Gioca ad “il puzzle del Polo Nord” assieme ai tuoi bambini per Natale

Un puzzle assolutamente non difficile da fare e che richiede davvero poco occorrente. Divertimento e creatività assicurata per i nostri bambini.

Coronavirus | 5 attività da fare a casa con i bambini
utilizzare i colori aiuta ad aumentare la creatività Fonte foto: Pixabay

Un gioco utilissimo per passare un po’ di tempo in compagnia dei nostri bambini all’insegna dell’allegria. Purtroppo la pandemia ci costringe a non poterli portare a fare passeggiate per i negozi, ma di certo non ci ferma dal vivere momenti spensierati e felici.

Non dobbiamo assolutamente farci abbattere da questo clima di tensione e di tristezza dovuto al Coronavirus, passerà ed il dolore che stiamo provando prima o poi andrà via. I nostri bambini non meritano di vivere sentimenti così brutti in questo periodo. Il Natale con loro va festeggiato sempre e comunque.

I nostri bambini meritano di vivere ricordi meravigliosi del Natale anche se è il 2020 e questo è stato l’anno che tutti ricorderanno come quello della lotta al Covid.

Perché quindi non giocare a questo bellissimo gioco firmato Chedonna.it assieme alle altre tantissime idee per questo Natale 2020.

Vediamo assieme i dettagli di questo fantastico gioco.

Costruisci il puzzle, disegna, taglia e poi ricomponi: il Polo Nord come non lo hai mai visto prima

villaggio di Babbo Natale
villaggio di Babbo Natale from pixabay

In primis per questa attività c’è bisogno di alcuni oggetti: un cartonato bianco abbastanza spesso (facilmente sostituibile da un cartellone bianco che poi verrà incollato su un cartone marrone), forbici più resistenti (che verranno utilizzate dai genitori), un pennarello nero ed infine matite e colori del tipo che si preferisce.

Il primo step necessario per il nostro gioco è mostrare la foto sopra riportata e spiegare ai nostri piccoli che sul cartonato dovranno disegnare l’intero villaggio di Babbo Natale e deve essere sia bianco per la neve che colorato per le palazzine. (Possono anche solo prendere ispirazione dalla foto senza dover necessariamente riportare il tutto fedelmente)

Per disegnare il villaggio di Babbo Natale dovranno utilizzare assolutamente prima di tutto le matite in modo tale da poter cancellare eventuali errori che possono capitare durante il disegno dei vari dettagli.

Una volta disegnato ogni dettaglio si potrà procedere con il colorare tutti i dettagli disegnati. I colori sono a piacere dei piccoli giocatori, devono dare sfogo alla loro fantasia. Possono anche disegnare fiori sui palazzi, cuoricini sulle mura, qualsiasi cosa che li renda felici.

A questo punto bisogna entrare nel vivo del gioco. Il disegno finito dovrà essere tratteggiato a modo di un puzzle con il pennarello nero che precedentemente vi abbiamo detto di procurarvi. Bisogna dividere tutto il grande disegno in pezzi di puzzle che poi andranno tagliati con le forbici (dovranno farlo i genitori siccome le forbici che servono sono più pericolose).

A questo punto il genitore dovrà mischiare tutti i pezzi per poi nasconderli all’interno dell’abitazione ( questa operazione i bambini non dovranno vederla, anzi, molto meglio se restano chiusi in cameretta ad aspettare che voi abbiate finito di nasconderli tutti). A questo punto bisognerà poi dire loro di cercarli ovunque in casa senza distruggere nulla.

Ogni pezzo che troveranno dovranno poi metterlo assieme e ricomporre il loro amato puzzle del Polo Nord. Una attività che li terrà impegnati a lungo e che gli permetterà di sviluppare la loro creatività ed astuzia.

Vince infatti il bambino che troverà più pezzi del puzzle (segnateveli su di un foglietto in modo da non dimenticarvi nulla).

coppie domanda compatibilità
pezzi di puzzle da mettere assieme Photo AdobeStock

Divertiamoci assieme ai nostri bambini per un Natale speciale e ricco di ricordi.