Pizza avanzata? Non gettarla via: scopri il trucco per conservarla morbida

Un modo per risparmiare garantendoti di evitare sprechi: ecco il segreto per conservare la pizza avanzata e mangiarla il giorno dopo ancora morbida e gustosa.

avanzi pizza
Foto da Pinterest

Quelle sere in cui siamo stanche e proprio non ci va di metterci ai fornelli la soluzione è sempre la stessa: pizza!

Ordiniamo una bella pizza e la cena è servita ma forse anche il pranzo del giorno dopo: a chi infatti non è mai capitato di esagerare un po’ con l’asporto e trovarsi con tanta pizza avanzata? Il più delle volte quella delizia diventerà in poco tempo un concentrato di gomma e così finiremo inevitabilmente per gettarla nella pattumiera. Grosso errore!

Conoscendo i giusti trucchi la pizza avanzata può essere conservata e gustata anche uno o due giorni dopo perfettamente morbida e fragrante.

Scopriamo allora insieme come procedere.

Come conservare la pizza avanzata

pizza
Foto da Pinterest

Tre sono, anche secondo gli esperti del settore, i trucchi da mettere in atto per mantenere la nostra pizza avanzata morbida e gustosa. Del resto un po’ di sano risparmio non guasta mai, giusto? Scopriamo allora queste tre mosse segrete:

Riscaldare la pizza – Una tecnica corretta già dall’accensione del forno farà la differenza. Innanzitutto il forno non dovrà raggiungere temperature da cottura: meglio qualcosa di più soft e ricordare sempre che il microonde è severamente vietato. Il raffreddamento fa infatti indurire l’amido e di conseguenza la pizza, soprattutto nella zona esterna: con un calore moderato lo riporteremo allo stadio originale e, dunque, a una piacevole morbidezza.

Mai lasciare la pizza nel cartone – Questo materiale disidrata la pizza, assorbendo per sua natura l’umidità. Meglio allora conservare la pizza in un contenitore con chiusura ermetica o avvolgerla con uno strato di pellicola trasparente per alimenti e poi ancora con un foglio di alluminio.

Basta una padella antiaderente – Fiamma moderata, fondo antiaderente riscaldato con cura e coperchio: ecco tutto ciò che occorrerà per scaldare la vostra pizza senza neanche accendere il forno. Il clima di quest’ultimo verrà infatti eccellentemente riprodotto grazie all’uso del coperchio, ottenendo così una pizza morbida come appena sfornata.

Tre semplici mosse e il gioco è fatto dunque: pizza morbida anche il giorno dopo e, perché no, quello dopo ancora. Allora, volete buttare la pizza avanzata?