Torino, 4 poliziotti sospesi per abusi in un’indagine: avviata un’inchiesta

Torino, quattro poliziotti sospesi per abusi nel corso di un’indagine. È successo al commissariato di Dora Vanchiglia. L’indagine è partita dalla Procura con la collaborazione della Squadra Mobile.

bari: donna trovata morta
Poliziotti sospesi a Torino (fonte: Pixabay)

Torino, sospesi quattro poliziotti. I rappresentanti delle Forze dell’Ordine sono stati allontanati con l’accusa di aver condotto un’indagine in maniera “non conforme alle norme procedurali”. In servizio al commissariato Dora Vanchiglia di Torino, sono stati oggetto di indagine da parte della Procura in collaborazione con la Squadra Mobile.

Tutto è partito dalla denuncia di un cittadino di origini marocchine, alcuni episodi sospetti avrebbero fatto emergere una gestione dell’attività info-investigativa che differente dalla prassi normale d’indagine da parte dei poliziotti: droga e abusi, questi i principali aspetti contestati nel corso degli accertamenti. Le indagini hanno evidenziato una falla nel sistema e nel modus operandi degli uomini che sono, quindi, allontanati dal commissariato e sospesi dal servizio.

Torino, poliziotti sospesi per abusi in un’indagine: la vicenda

Poliziotti sospesi per abusi in un'indagine a Torino (Getty Images)
Poliziotti sospesi per abusi in un’indagine a Torino (Getty Images)

La vicenda resta in attesa di sviluppi, una pagina buia per la comunità piemontese che ha sempre avuto un ottimo rapporto con le persone coinvolte nel misfatto. Nessuno poteva pensare che fossero al centro di una questione così intricata: la situazione resta ingarbugliata, i primi verdetti hanno avuto esito inconfutabile. Ora bisognerà aspettare l’evoluzione dell’inchiesta, per capire dove inizia e finisce il coinvolgimento nel possibile traffico di droga che i poliziotti potrebbero aver favorito.