Rassegna stampa 30 novembre. i principali quotidiani italiani

La Rassegna stampa di oggi, lunedì 30 novembre. Ecco cosa titolano in prima pagina i principali quotidiani italiani. 

rassegna stampa
Adobe Stock

L’attenzione dei principali quotidiani oggi è concentrata sul Natale e sulle restrizioni che caratterizzeranno questa importante festività. In arrivo le linee guida della Commissione Europea, le scuole resteranno chiuse con un proseguimento della Dad o con un prolungamento delle vacanze natalizie. Le cene si faranno in famiglia. No agli spostamenti tra regioni. 

Il Recovery Fund spacca il Pd e ancora scontri interni al partito per la Patrimoniale. I renziani e la ‘destra’ del partito sono contrati.

E ancora in primo piano l’assalto allo shopping a Torino, Milano e Genova che dimenticata la zona rossa vedono il ritorno degli assembramenti.

 

La Rassegna stampa di oggi, lunedì 30 novembre: le prime pagine dei principali quotidiani italiani

rassegna stampa 18 novembre 2020
Adobe Stock

 

 

La Repubblica: 

“Piano Europeo per il Natale “Scuole chiuse e cene in casa” 

In arrivo le linee guida della Commissione: mantenere lo stop alla didattica allungando vacanze o Dad. I ritardi delle case farmaceutiche mettono a rischio il programma del governo per la distribuzione dei vaccini. 

e ancora:

“Recovery, il Pd punta i piedi: a decidere non sia solo Conte” 

La Stampa: 

“A Natale vietati gli spostamenti” 

e ancora:

“Torino dimentica subito la zona rossa la folla prende d’assalto le vie del centro” 

Il Fatto Quotidiano:

Spesa prenatalizia resse pericolose da Milano a Torino a Genova

“Shopping, cambiano i colori e tornano gli assembramenti”

La Verità: 

Abuso d’ufficio: il Premier finisce al tribunale dei Ministri 

“Conte indagato per la scorta” 

Lo ‘scoop’ della “Verità” costa caro a Giuseppi. Avevano infatti raccontato del singolare intervento di alcuni uomini in borghese ( identificati come addetti alla sicurezza) per “proteggere” la sua compagna, Olivia Paladino, da domande dei giornalisti sul mancato pagamento dei dipendenti. L’uso improprio  di personale di servizio dello Stato segnalato da un esposto in Procura. 

e ancora:

“Il Pd litiga anche sulla patrimoniale” 

L’emendamento della manovra spiazza Zingaretti e il Governo: “destra” del partito e renziani sono contrari, ma Orfini & C. insistono. La tosatura del ceto medio è in arrivo. 

Il Mattino:

“Le Tasse rinviate ad Aprile”

Le misure a sostegno delle imprese: slitta il versamento per le aziende nelle zone rosse e per chi ha un calo di fatturato superiore al 33%. Ma spunta anche l’ipotesi cancellazione. 

Libero:

La patrimoniale è una rapina

“Il Governo fa debiti e noi li paghiamo”

L’Esecutivo creerà 300 miliardi di nuovo disavanzo e per rimborsarlo inventa prelievi su case e risparmi di chi ha versato tasse per una vita. 

e ancora:

Com’è caduto in basso

“Brunetta elogia Di Maio: un leader”

rassegna stampa 18 novembre 2020
Adobe Stock

Vi auguriamo una buona giornata!