Lotteria degli scontrini al via: come funziona, quando parte

Lotteria degli scontrini al via dal 1° dicembre: come funziona per i consumatori e cosa bisogna fare per registrarsi

A modo suo è una piccola rivoluzione nel mondo degli acquisti. Annunciata da almeno due anni, dal 1° dicembre la lotteria degli scontrini diventerà una realtà con il primo passaggio obbligatorio. Sarà possibile registrarsi sul sito ufficiale per ottenere il codice lotteria abbinato al codice fiscale necessari da presentare alla cassa per ogni pagamento con carte e bancomat e partecipare così alle estrazioni.

Lotteria degli scontrini al via (Pixabay)

La lotteria vera e propria comincerà il 1° gennaio 2021. Per poter partecipare alla lotteria, sono necessari alcuni passaggi. Il primo è quello di entrare sul portale ufficiale, lotteriadegliscontrini.gov.it, registrandosi con il codice fiscale. A quel punto dovrete leggere a accettare l’informativa sulla privacy e inserire il codice di sicurezza. Quindi la visualizzazione del codice, in formato alfanumerico e con il codice a barre. Infine dovrete salvare sul vostro smartphone o tablet il codice lotteria.

Prima di generare il codice lotteria, il sistema verificherà in automatico la validità del codice fiscale e dei dati del richiedente, evidenziando eventuali errori. E se lo smarrite, non ci sono problemi. Potrete ottenere fino a 120 codici lotteria associabili al vostro codice fiscale utilizzabili alternativamente tra loro.

Lotteria degli scontrini, quali sono le spese ammesse per partecipare all’estrazione

Come registrarsi per la lotteria degli scontrini (Getty Images)

Per partecipare alla lotteria degli scontrini l’acquisto dovrà essere effettuato presso un commerciante o un esercente fisico (quindi niente e-commerce). E si potrà partecipare anche con le spese sanitarie, rinunciando però in quel caso alla detrazione o a qualsiasi altra agevolazione collegata. La scelta quindi spetta al contribuente che dovrà decidere se dare al negoziante il codice fiscale per lo sconto Irpef o il codice lotteria per vincere i premi.

Sarà sufficiente mostrare il codice lotteria al negoziante e lui lo associerà alla spesa effettuata senza obbligo di conservare gli scontrini. Ogni euro speso, fino ad un massimo di 1000, darà diritto ad un biglietto virtuale (10 scontrini fino a 10.000 biglietti virtuali e così via). Le estrazioni della lotteria saranno mensili, settimanali ma anche annuali.

C’è un mese per registrarsi e soprattutto per verificare la tenuta del portale e del sistema. Dal 1° gennaio poi qualcuno vincerà e potreste essere voi.