Ritrovato un tesoro nascosto, contiene monete d’oro purissimo

Non si parla d’altro negli ultimi giorni, è stato rinvenuto un tesoro leggendario e molto prestigioso, un bottino di 425 monete d’oro.

monete d'oro
Photo Pexel

Quando si parla di tesori si pensa ad imprese leggendarie e ai pirati intenzionati ad appropriarsene, si pensa ai film di avventura e alle mappe piene di prove di coraggio da superare per giungere a lui, nessuno immagina che un vero tesoro, fatto di centinaia di monete d’oro, possa giacere proprio sotto i propri piedi. Eppure è esattamente quello che è accaduto in Israele. Immaginate la reazione di chi lo ha ritrovato.

Tesoro nascosto in Israele, monete d’oro per un valore inestimabile

Photo Adobe Stock

Un evento che pochi dimenticheranno è avvenuto questi giorni in Israele e precisamente  nei pressi della città di Yavne. A seguito di alcuni scavi nei pressi di una zona industriale, gli operai hanno fatto una scoperta incredibile. Scavando sotto terra hanno trovato 425 monete d’oro, un vero e proprio tesoro nascosto.

La città che nascondeva il tesoro è situata vicino a Rehovot. Il bottino è stato fatto valutare da alcuni esperti ingaggiati dalle autorità israeliane, secondo i quali le monete risalirebbero a più di 1000 anni fa. Si ipotizza che risalgano al periodo in cui governava la dinastia del califfato degli Abbasidi, un periodo storico di massimo splendore che si è terminato ufficialmente nel 1258.

Un reperto storico di grande valore, tutti si chiedono chi l’abbia nascosto, a chi sia stato sottratto e quale sia la sua storia leggendaria. Per il momento gli esperti stanno ancora indagando partendo dal punto esatto del ritrovamento, che è avvenuto nella città di Yavne da Liat Nadav-Ziv e Elie Haddad.

Photo Adobe Stock

I direttori degli scavi sono entusiasti nel condividere questo ritrovamento, d’altronde non capita certo tutti i giorni di avere la fortuna di trovare monete d’oro antichissime. Staremo a vedere cos’altro si scoprirà a proposito di questo preziosissimo ritrovamento.