Ibrahimovic in campo per la prevenzione: “Non sfidare il Covid” – VIDEO

Zlatan Ibrahimovic diventa testimonial della Lombardia per promuovere le misure preventive contro il COVID-19. Il video sui social è virale.

Ibrahimovic per la Regione Lombardia (Instagram)
Ibrahimovic per la Regione Lombardia (Instagram)

Se Conte chiama i Ferragnez, Fontana chiama Ibrahimovic: per sensibilizzare le folle ad utilizzare tutte le misure preventive a disposizione per arginare il COVID-19, la classe dirigente e politica le sta provando tutte. Il celebre rapper e la moglie influencer si sono rivolti ai giovani, con l’assenso del Governo, sull’importanza di utilizzare sempre la mascherina rispettando il distanziamento sociale.

Ibrahimovic testimonial della Lombardia: “Non sfidare il Covid”, al via la campagna social

Ibrahimovic e le misure anti Covid, al via la campagna social (Getty Images)
Ibrahimovic e le misure anti Covid, al via la campagna social (Getty Images)

Lo stesso ha fatto il celeberrimo calciatore del Milan, il campione svedese, però, è stato contattato direttamente dalla Regione Lombardia: lui il Covid l’ha avuto e ha vinto la sua personalissima battaglia contro la malattia. Il miglior esempio possibile, visto che è seguito da tifosi e appassionati di sport e spettacolo, per rivendicare l’importanza delle misure precauzionali:

“Il virus mi ha sfidato e ho vinto, ma tu non sei Zlatan”, chiede di usare la testa Ibrahimovic nel video: “Mascherina e distanziamento sempre, vinciamo noi”. Poche parole, dritte al cuore, per cercare di arrivare a più persone possibili. L’esempio per cercare di invertire la tendenza del contagio si dà anche così, e menomale. Purché serva a qualcosa.

Da leggere