Giuseppe Conte diretta conferenza stampa e nuovo dpcm: i provvedimenti

0
314

Giuseppe Conte, atteso in conferenza stampa per un atteso dpcm, compare nuovamente in tv per esporre i nuovissimi provvedimenti volti al contenimento de Covid-19.

Conte conferenza stampa
Foto da Facebook @GiuseppeConte64

Era attesa per le 18 ma è poi slittata alle 20 la conferenza stampa di Giuseppe Conte.

L’inizio però stenta ad arrivare poiché si attende il termine di un incontro del premier con i rappresentati della maggioranza che ha portato alla firma del nuovo dpcm.

Obbiettivo: arginare la seconda ondata dei contagi. Ma come? Alcune misure erano apparse sin da subito particolarmente quotate.

  • Implementare smartworking
  • Sospendere congressi e riuniti dal vivo
  • Lezioni in presenza ma ingressi scaglionati
  • Ristoranti con chiusura a mezzanotte
  • Stop a sagre e fiere locali
  • Sospensione per scuole e tornei sportivi

Vediamo però nel dettaglio che cosa comunicato da Giuseppe Conte nell’attesissima conferenza stampa.

Giuseppe Conte conferenza stampa e dpcm

Conte nuovi provvedimenti
Foto da Facebook @GiuseppeConte64

A breve proporremo il video per seguire in diretta le parole del Premier Giuseppe Conte e apprendere insieme le ultime attesissime novità per il contenimento della pandemia.

La conferenza stampa arriva in una giornata in cui il numero di contagi ha visto un ulteriore impennata, nonostante il minor numeri di tampone effettuati.

La preoccupazione dunque è grande e si attendono chiarimenti e nuove direttive da parte del Governo.

Giuseppe Conte dpcm
Foto da Facebook @GiuseppeConte64

“Non possiamo perdere tempo, dobbiamo metter in campo tutte le misure necessario” così esordire Conte, specificando però poi subito:

“Il Paese non può permettersi un’altra battuta d’arresto”

Così ecco i principali punti del nuovo dpcm:

  • I sindaci potranno disporre dopo le 21 deliberare la chiusura di determinate aree critiche
  • Tutte le attività di ristorazione sono consentite dalle ore 5 alla mezzanotte se il consumo avviene ai tavoli: Non ai tavoli solo fino alle 18
  • Le consegne a domicilio sono consentite senza vincoli d’orario, l’asporto sino a mezzanotte
  • Nei ristoranti massimo 6 persone per tavolo e ogni ristoratore dovrà esporre fuori il numero massimo di clienti accettati
  • Nelle sale gioco apertura limitata sino alle 21
  • Le attività scolastiche continueranno in presenza. Per le scuole di secondo grado favorite modalità ancora più flessibili di organizzazione dell’attività didattica. Ingresso dalle 9 e possibilmente anche in fascia pomeridiana
  • Vietati sport da contatto anche amatoriale
  • Vietate fiere e consentite solo iniziative nazionali o internazionali
  • Per le palestre abbiamo notizie contrastanti. Daremo una settimana per adeguare protocolli di sicurezza e verificarne il rispetto: se ciò avverrà non ci sarà motivo di chiudere le palestre altrimenti saremo costretti a sospendere anche l’attività sportiva la chiuso in palestre e piscine
  • Agevolazione dello smartworking

Conte sottolinea poi come lo Stato si impegni ad aiutare le aziende che verranno messe in difficoltà e come l’Italia dall’inizio della pandemia abbia fatto passi da gigante nell’organizzazione e negli strumenti per fronteggiare la crisi (reperire to mascherine, intensificazione terapie intensive, etc).

“La situazione è critica ma il governo c’è”, conclude Conte.