Referendum 2020 si o no, gli exit poll in diretta minuto per minuto

0
50

Si chiudono i seggi ed iniziano a emergere i primi possibili risultati di questo referendum costituzionale 2020: gli exit poll vedranno prevalere il sì o il no?

referendum exit poll
Foto da Instagram @
corrierefiorentino

Si sono chiuse alle 15 le urne alle quali 46.641.856 milioni di italiani erano chiamati a esprimersi in merito al referendum costituzionale sulla riduzione del numero dei parlamentari di Camera e Senato (la riforma degli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione).

Dopo 24 ore precise di voto (dalle 7 alle 23 di domenica, e dalle 7 di lunedì) è giunto il momento di tirare le somme e capire che cosa hanno scelto gli italiani.

Al Viminale sono arrivati i dati di 6.926 comuni su 7.903. Vediamo i primissimi risultati profilatisi, le cifre dei così detti e sempre attesi exit poll.

Referendum 2020 si o no, gli exit poll

Foto da Instagram @
alessiobrancaccio84

L’affluenza provvisoria è fissata 53,43%, senza dubbio migliore rispetto alle previsioni catastrofiche che avevano preceduto la chiamata alle urne.

Le proiezioni proposte dalla Rai sanciscono al momento un prevalere del consenso.

Il , che trionfando darebbe il via libera alla riduzione del numero dei parlamentari (il numero dei deputati passa dagli attuali 630 a 400, quello dei senatori eletti da 315 a 200), con la modifica degli articoli 56 e 57 della Costituzione, sembra aver raggiunto al momento il 67,8% dei voti.

Il No, che invece lascerebbe invariato il numero die parlamentari, pare essersi fermato al 32,2%.

La petizione fa riferimento a un 19% del campione analizzato.

Il voto assume comunque anche un secondo significato, quello politico legato alle sorti dell’attuale governo in carica: le forze di centrodestra vedono infatti di buon occhio una vittoria del No che, a loro parere, potrebbe andare a minare la maggioranza M5S-Pd coinvolgendo in primissima persona anche Zingaretti e Di Maio che ci hanno, come si suol dire, messo la faccia. Un risultato simile appare però poco probabile, almeno che una congiunzione astrale non porti una remota vittoria del NO a congiungersi con delle Regionali che vedano la disfatto del centrosinistra. Quadro alquanto fantasioso.

esito referendum
Foto da Instagram @pexernesto

I risultati sono comunque più che provvisori, essendo stati scrutinati solamente 2609 sezioni su 61622.

La legge, qualora vincesse il sì, non avrebbe comunque operativa prima di 60 giorni dall’entrata in vigore, essendo necessari dei tempi tecnici per il ridisegno dei collegi.