Home Curiosità Sailor Moon: arriva la mostra italiana a lei dedicata

Sailor Moon: arriva la mostra italiana a lei dedicata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:03
CONDIVIDI

Sailor Moon: in Italia arriva la mostra dedicata alla famosa paladina della giustizia.

Chi non conosce Sailor Moon? Che si sia o meno appassionati di anime e Giappone, la combattente che veste alla marinara è ormai un’icona di cui tutti hanno sentito parlare almeno una volta nella vita. E proprio per via della sua fama sta per arrivare una mostra a lei dedicata. Mostra che si terrà in Italia e più precisamente a Torino.

La mostra di Sailor Moon al Mufant di Torino

Quella dedicata a Sailor Moon sarà una mostra della durata di circa tre mesi che si svolgerà al Mufant, il museo del fantastico di Torino. La data di inizio è segnata per il 19 Settembre 2020. Un vero evento per i fan italiani che avranno modo di accedervi fino al 10 Gennaio 2021.

All’interno della mostra ci saranno circa 300 oggetti da collezione dedicati alle guerriere sailor. Oggetti sia italiani che giapponesi ai quali saranno dedicate ben tre sale del museo. Un evento importante che è stato ideato per celebrare l’anniversario dei 25 anni (italiani) di Sailor Moon.

Sebbene la serie sia così longeva, è più attuale che mai. Negli scorsi anni è stato infatti realizzato un nuovo adattamento dell’anime (cartone animato) attualmente visibile su Rai Gulp. Una serie più fedele alla storia del manga (fumetto) e che vedrà la sua conclusione in due film di prossima uscita previsti in Giappone per i primi mesi del 2021.

Sailor Moon è così famosa che in Giappone ci si sono locali e negozi a lei dedicati, a quali ogni anno si aggiungono nuove uscite come abiti, trucchi e pennelli da trucco delle guerriere sailor e accessori per i fan. Oggetti che, inutile a dirlo vanno puntualmente a ruba.

Qualche mese fa, nel parco del fantastico di Torino, è stata installata una statua sempre dedicata alla paladina della luna.

Di cosa parla Sailor Moon

Per chi non ricordasse bene di cosa si tratta, Sailor Moon narra le vicende di una normale studentessa di nome Usagi che un bel giorno, dopo l’incontro fortuito con un gatto parlante, scopre di potersi trasformare in Sailor Moon. Da quel momento la sua vita non sarà più la stessa.

Lotta dopo lotta contro il male, che inizialmente sembra voler contrastare solo la sua città, Usagi scoprirà infatti di non essere sola ma di avere delle alleate. Con loro si avvicinerà ad una realtà molto più complessa e fatta di nemici da sconfiggere e di cristallo leggendario da ritrovare. La ricerca dello stesso la porterà a conoscere un giovane misterioso.

Si tratta di una storia che parla d’amore, di amicizia, di vite passate e della forza di volontà che da sola può fare tanto aiutando anche i più deboli a diventare forti e a dare il meglio di se. Una storia che nel tempo ha fatto storia, rivoluzionando l’immagine femminile, portando avanti un’eroina decisamente atipica e per questo sorprendentemente speciale ed in grado di attrarre tutti.

Perché Sailor Moon, quando non combatte, è una ragazza come tante. Una studentessa che va male a scuola, che ama uscire con le amiche, che sogna una storia romantica con la persona che ama e che nonostante le sue tante insicurezze riesce a farsi forza e a scoprire le sue tante potenzialità. Un personaggio che dona fiducia e speranza e che rappresenta ormai da anni un esempio per le giovani donne e non solo.

Dove vedere la nuova serie

A grande richiesta torna #SailorMoonCrystal Da lunedì 28 settembre, dal lunedì al venerdì, alle ore 14.15…. Rivivete su #RaiGulp le avventure di Usagi e delle sue amiche guerriere….. RaiPlay

Pubblicato da Rai Gulp su Martedì 8 settembre 2020

Come anticipato, Sailor Moon ha recentemente ricevuto un nuovo adattamento animato dal titolo Sailor Moon Crystal.

Chi non l’ha ancora visto potrà rifarsi a breve. Su Rai Gulp, infatti, a partire dal 28 Settembre saranno trasmesse le prime tre stagioni della stessa.  Queste, come visibile nell’immagine qui sopra, saranno mandate in onda alle 14:15. Un’occasione da non perdere. Sopratutto se si pensa che alla prossima uscita dei film che concluderanno la serie.