Caffeina in gravidanza, meglio evitarla sia prima che dopo il concepimento

0
6

Un nuovo studio illustra come sarebbe bene per una donna evitare il caffè non solo durante la gravidanza ma anche mentre cerca di rimanere incinta.

caffè da incinta
Foto da Adobe Stock

Caffè sì o caffè no?

Se siete delle vere e proprie Lorelai Gilmore non appena il test di gravidanza è risultato positivo è questa la domanda che vi è risuonata nella testa: devo dire addio al mio amato caffè?

Il dilemma della caffeina in gravidanza è stato dibattuto a lungo negli anni ma sembra che ora un nuovo studio giunga veramente a dirimere la questione e, purtroppo per le amanti del caffè, la risposta sembra non esser affatto positiva.

Caffè in gravidanza? Meglio evitare

gravidanza caffè
Foto da Adobe Stock

A mettere la parola fine alla questione caffeina ingravidata giunge uno studio pubblicato su BMJ Evidence Based Medicine, secondo il quale il consumo di caffeina sarebbe associato a un aumento della probabilità che la gravidanza abbia esiti negativi.

1.261 articoli in lingua inglese collegano la caffeina e le bevande contenenti caffeina agli esiti della gravidanza. Si associano al consumo di caffè un rischio più alto di aborto spontaneo, rischi maggiori di mortalità alla nascita, di basso peso alla nascita e rischio di leucemia infantile. Tali esiti sembrano inoltre non dipendere dal quantitativo di caffeina assunto.

Va sottolineato come lo studio in questione è di tipo osservazionale. Ciò significa che per sua natura un simile studio non stabilisce i nessi di causa-effetto tra due eventi (in questo caso tra assunzione di caffeina ed esiti negativi in gravidanza o salute del nascituro). I risultati potrebbero allora essere influenzati da altri fattori come, per esempio, il fumo materno, e, soprattutto, i sintomi della gravidanza.

Nonostante ciò il professor Jack James, dell’Università di Reykjavik, autore dello studio in questione, consiglia alle donne incinte e a quelle che progettano una gravidanza di evitare la caffeina.

“In particolare, le prove scientifiche raccomandano alle donne incinte e alle donne in cerca di una gravidanza di evitare la caffeina”

pancione caffè
Foto da Adobe Stock

Secondo il professore sarebbe infatti evidente una connessione tra il consumo di caffeina e esiti negativi della gravidanza, in particolare aborto spontaneo, morte perinatale, basso peso alla nascita e o piccolo per l’età gestazionale, leucemia acuta infantile e sovrappeso e obesità infantili, ma non parto pretermine.

Che dite, potrete allora fare a meno del vostro caffè? I buoni motivi per compungere questo nuovo sacrificio sembrano esserci tutti.

Fonte: nostrofiglio.it