Motomondiale, che paura in Austria: carambola in Moto2, Yamaha in fiamme

0
1

Nel GP di Storia del Motomondiale attimi di tensione sia in Moto2 che in Koto3. Sam Lowes abbatte due rivali, Vinales si getta in corsa dalla sua moto


Motomondiale, a sette giorni dal doppio spettacolare incidente in Moto2 e MotoGP, ancora una volta paura al Red Bull Ring. Ancora una volta la Moto2 ha confermato di essere classe di battaglia. Nei primi giri alla curva 3 il britannico Sam Lowes è arrivato lungo sbagliando la staccata per la foga di rimontare. Così ha travolto con la sua Kalex sia Chantra che Navarro. Un incidente drammatico nella forma ma non nella sostanza. Il pilota thailandese ha sbattuto la testa, quello spagnolo la gamba, ma i controlli i clinica mobile hanno escluso problemi. La gara poi è stata vinta dal riminese Marco Bezzecchi.

Grande paura anche in MotoGP. A dodici giri dalla fine Mavcerck Vinales, compagno di team di Valentino Rossi in Yamaha, è stato lasciato senza freni dalla sua moto. Così in fondo al rettilineo principale sui è buttato per terra a 220 km/h prima che la moto si schiantasse sulle barriere e prendesse fuoco. Per lui paura e qualche botta. Dopo la sospensione per la bandiera rossa, vittoria del portoghese Miguel Oliveira su KTM.

GP Stiria, Lowes travolge Chantra e Navarro