Biscotti di fichi dal cuore morbido: versione facile e genuina

0
9

Per ottenere dei biscotti che sanno d’estate e di dolcezza non ci resta che regalarvi la ricetta di questi biscotti di fichi dal cuore morbido ricoperti di pasta frolla fragrante. Una preparazione molto semplice che non richiede tanto tempo.

Biscotti di fichi dal cuore morbido: versione facile e genuina
Biscotti di fichi dal cuore morbido: versione facile e genuina (Unsplash photo)

I biscotti ai fichi sono dei biscotti di pastafrolla golosissimi e super dolci con un ripieno inconfondibile di fichi, rappresentano un po’ dei piccoli scrigni fuori fragranti e dentro tenerissimi somigliano un po’ a i famosissimi settembrini. Questo dolcetto è formidabile per una merenda gustosa, i bambini ne andranno matti!

La ricetta dei simil settembrini: biscotti di fichi dal cuore morbido

Oggi vi aiuteremo con una versione dei biscotti di fichi molto dolce ma salutare al contempo, scegliendo degli ingredienti a ridotto apporto calorico, riducendo la dose di zucchero e per di più non utilizzeremo il burro. (nel video la ricetta classica)

La ricetta è di una semplicità unica poiché, una volta preparata la pasta frolla in versione tradizionale oppure quella proposta da noi oggi, viene stesa e farcita con il ripieno di fichi, anche la marmellata di fichi è molto semplice da preparare poiché data la dolcezza del fico non necessita dell’aggiunta di zucchero. Il ripieno classico può essere realizzato e invece con zucchero, aromi diversi, fichi freschi e resa ancora più intensa e corposa, ricca, con granella di noci oppure di nocciole.

Il tutto può essere triturato e ridotto a granelli in men che non si dica e aggiunto alla polpa di fico, ed ecco qui che i biscotti sono pronti con il loro prelibato riempimento, cotti poi al forno.

Come dicevamo, sono dei biscotti ideali per una colazione sana e ricca di energia per tutta la giornata, si sposano molto bene anche con merende genuine fatte appunto di tanta frutta oppure come mini dolcetto post cena, si conservano per molto tempo se riposti luogo asciutto oppure in frigorifero.

Il fico è ricco di proprietà

Fichi
Fichi (Unsplash photo)

I fichi sono un frutto gustoso e salutare ed hanno moltissime proprietà e notevoli benefici per il nostro organismo. Rappresentano anche un valido rimedio e possono contribuire alla prevenzione di numerosi disturbi fisici.

Il fico è un frutto apprezzatissimo nella cultura italiana, il suo sapore dolce lo rende gradevolissimo al palato e contribuisce alla salute e al benessere fisico. Esistono moltissime varietà di fichi per dimensione, per colore e per forma. I benefici sono pressoché uguali per tutte le varie tipologie a cambiare è soltanto l’intensità della dolcezza.

I fichi riescono a prevenire innumerevoli disturbi fisici e possono favorire anche il miglioramento o l’eliminazione di malesseri già presenti.

Il fico
Il fico è ricco di proprietà (Unsplash photo)

Differentemente da ciò che si pensa, i fichi non sono affatto frutti ipercalorici,  100 g di fichi corrispondono a circa 65/70 cal, questo è riferito sempre alla quantità di frutto fresco. Il discorso cambia invece per il fico disidratato, i fichi secchi, che riescono a raggiungere addirittura le 260 cal per 100 g.

Fichi come fonte preziosa per l’organismo

Crostata di fichi e semifreddo al cuore di fico: 2 facili dessert
Fichi (Unsplash photo)

I fichi sono ricchi di prebiotici, queste sostanze sono molto utili per quanto riguarda il buon funzionamento della nostra flora batterica intestinale, riescono a facilitare il processo digestivo poiché nutrono i batteri fisiologicamente già presenti nel nostro intestino.

I fichi contengono molte fibre, e le fibre, sono degli elementi fondamentali per chi soffre di situazioni di stipsi e quindi stitichezza. Hanno un effetto lassativo che aiuta il corpo ad eliminare molto più facilmente e le tossine che generano acne e impurità della pelle.

I fichi possiedono potassio, ferro e magnesio che riescono a prevenire e degli stati di ipertensione e in soggetti che soffrono molto spesso di picchi altissimi di pressione sanguigna e sono poveri di sodio, infatti vengono inseriti nelle diete di chi soffre di pressione alta. Contengono molti antiossidanti che sono utili per la erigere rigenerazione cellulare e aiutano a rallentare il processo di invecchiamento della pelle così come la comparsa delle rughe.

Sono infine ricchi di calcio e di sali minerali, elementi fondamentali per un regime alimentare sano ed equilibrato, rinforzano ossa e denti e rappresentano un vero e proprio integratore naturale di calcio.

La nostra versione dei biscotti di fichi dal  cuore morbido

Biscotti di fichi dal cuore morbido: versione facile e genuina
Biscotti di fichi dal cuore morbido: versione facile e genuina (Adobestock photo)

Eccoci arrivati alla nostra versione di dolcetti, da preparare in maniera estremamente semplice e da servire per colazione, per una merenda, come dolcetto post cena. L’involucro è fatto di una pasta frolla molto genuina e priva di burro, racchiude un ripieno golosissimo di fichi e di mandorle, il tutto aromatizzato con della scorza di limone bio.

Per quanto riguarda la frutta secca è possibile variare con nocciole o noci. Per una versione ancora più ricca potete aggiungere un cucchiaio di cacao amaro in polvere oppure delle scaglie di cioccolato fondente al ripieno di fichi che andremo a mettere all’interno dei biscotti.

Ingredienti

Per la pasta frolla utilizzeremo 330 g di farina tipo 2 (una farina semintegrale), 100 g di olio di semi di girasole, oppure di arachidi, un uovo intero, 2 tuorli d’uovo, 130 g di sciroppo di agave, mezzo cucchiaino raso di bicarbonato, la buccia grattugiata di un limone possibilmente Bío, un cucchiaino di estratto di vaniglia, un pizzico di sale.

Per il ripieno ci serviranno 3 fichi neri grandi, oppure 6 fichi bianchi medi oppure piccoli, un pizzico di vaniglia, la buccia grattugiata di un limone Bío, e due cucchiai di mandorle tritate. In alternativa noci o nocciole.

Preparazione

Per la preparazione della pasta frolla montate con l’aiuto di una forchetta lo sciroppo di agave e l’olio, gli aromi, e il pizzico di sale. Questo composto dovrà risultare spumoso. Aggiungete le uova e continuate a mescolare.

Aggiungete anche piano piano la farina con il bicarbonato entrambi setacciati, l’impasto si presenterà molto morbido, lavoratelo pochissimo, formate una palla e riponetela in frigo per almeno mezz’ora.

Per la farcia sbucciate i fichi, ricavatene solo la polpa e adagiate in un pentolino la buccia di limone e la vaniglia. Addensate il tutto su un fuoco molto basso fino ad ottenere un composto, quasi una confettura, morbidissima. Questo avverrà in un tempo di 15 minuti circa. Aggiungete poi le mandorle tritate e continuate a mescolare.

Stendete la frolla e adagiate al centro il ripieno di fichi, richiudete la frolla a portafoglio e intagliate i vostri biscotti di fichi dal cuore morbido. Mentre li realizzate adagiateli su teglia ricoperta di carta forno e ultimate infornando a 180° per circa 15 minuti nella parte medio bassa del forno, fino a che i biscottini non avranno raggiunto una bella doratura.

Fichi
Fichi (Pixabay photo)

La farcia di fichi, prima di riempire la frolla, deve essere completamente fredda.