Spettrofilia: la nuova tendenza di fare l’amore con i fantasmi

0
2

Fare l’amore con un fantasma è un nuovo orientamento sessuale, una pratica diffusa e testimoniata da diverse persone.

spettrofilia
Photo AdobeStock

Sembrerebbe che una insolita tentenza sessuale si stia diffondendo. Le testimonianze di persone che affermano di avere rapporti sessuali con  con esseri provenienti dall’aldilà (spettrofili) sono in aumento. Uomini e donne sono pronti a giurare di divertirsi intimamente con esseri invisibili, dei fantasmi. BFM TV ha accontato tutti i dettagli di questa tendenza.

Spettrofilia: fare l’amore con un fantasma, le testimonianze

Spettrofilia
AdobeStock photo

Sono molte le persone che hanno deciso di raccontare ai giornalisti di BFM TV le loro esperienze personali ed in particolare come hanno consumato un’atto sessuale con un essere spettrale. Persone che giurano di aver vissuto un’esperienza reale non immaginaria, ma è davvero così? Questa relazione sfida ogni logica ma molti spettrofili sono intervenuti sui social network per dire la loro, allo stesso tempo alcuni esperti hanno fornito una spiegazione razionale per questi eventi.

I rapporti con gli esseri provenienti dall’aldilà hanno ispirato moltissimi film di fantascienza, dove spesso i demoni col favore della notte si manifestano ad uomini e donne durante il sonno per diverse ragioni. Uno tra i film più amati di tutti i tempi appartenente a questo genere è senza dubbio Ghost, il film interpretato da Demi Moore e Patrick Swayze, che racconta la storia d’amore di una coppia che continua anche dopo la morte di lui, un amore tra tra un fantasma e una donna.

Le testimonianze che sstiamo per raccontarvi però non sono il risultato di un documentario di fantascienza! Molti spettrofili sono pronti a giurare di non aver mai provato un piacere così intenso come quello avuto facendo l’amore con uno spettro. Anche alcuni personaggi famosi hanno raccontato di aver vissuto qusta esperienza paranormale, come l’eroina di Paranormal Activity 2 Natasha Blasick che intervistata da Patti Negri, ha descritto un rapporto sessuale con un’entità spettrale dettagliatamente: “Ho sentito qualcosa che è entrato nella stanza. Non riuscivo a vedere nessuno. Improvvisamente ho sentito che qualcuno mi stava toccando“, ha detto.

“Sentivo delle mani che mi spingevano contro la mia volontà e il peso di un corpo sopra di me, senza riuscire a vedere nessuno. In un primo momento ero molto confusa ma poi ho deciso di rilassarmi ed è stato molto piacevole, mi sono davvero divertita“.
Possibile che sia tutto frutto dell’immaginazione?

Spettrofilia, è reale o irrazionale?

L’esistenza di questa tendenza sessuale poco conosciuta è stata confermata da numerose testimonianze che hanno sconcertato gli scienziati e li hannospinti a fare chiarezza e a trovare la spiegazione logica sottostante questi eventi.

Gli specialisti sono giunti alla conclusione che si tratta semplicemente di allucinazioni combinate con la paralisi del sonno, un disturbo del sonno che ti fa svegliare nel cuore della notte con la sensazione che il proprio corpo sia completamente paralizzato.

Questo fenomeno interrompe la fase REM del sonno e provoca un alterato stato di coscienza simile a quello del sogno.

In questo stato si avvertono delle percezioni che sembrano realistiche, da qui l’impressione di commpiere azioni reali come quella di fare l’amore con un essere invisibile. Un atto sessuale paranormale che diverse persone hanno testimoniato con racconti vivi e nitidi come quelli che seguono:

  • Aude, 31 anni, amante di uno spettro

Intervistata dai giornalisti di BFM TV, Aude un giovane uomo di 31 anni, ha dichiarato di consumare rapporti sessuali con spettri da 5 anni. Quando si addormenta avverte una sorta di paralisi, poi un formicolio in tutti gli arti. Subito dopo sente qualcosa urtare violentemente contro il suo corpo. A volte ha l’impressione di volare sul suo letto, altre ha l’impressione di ballare: “La prima volta mi rendevo conto che era una sensaazione bella ma ero terrorizzato. […] Potevo sentire esattamente dove lo spettro mi stava toccando ”, questo è il ricordo che ha stupito maggiormente il 31enne. Un abbraccio così speciale che accade spesso quando va a letto e che oggi non teme più, anzi al contrario, lo gratifica.

Un’altra testimonianza sconcertante è quella rilasciata da Ametista.

  • Ametista la sposa di uno spettro

Amatista è una donna britannica anch’essa abituata ad avere queste relazioni paranormali. Ametista, finì per innamorarsi dello spettro col quale condivideva rapporti sessuali e arrivò al punto di sposarlo. Questa donna invece di sposare l’uomo dei suoi sogni ha sposato lo spettro dei suoi sogni erotici.  Stando al suo racconto tutto ebbe inizio per caso. All’epoca dei fatti era ospite di uno spettacolo del quale faceva parte il suo fidanzato. La donna sostiene dice di aver tradito il suo fidanzato con un fantasma quella sera e di aver fatto l’amore con almeno 20 entità spettrali. Oggi, dice di aver trovato l’amore con uno di loro che le ha proposto ufficialmente di sposarla:

“Era impossibile per lui inginocchiarsi, non ha le ginocchia. Ma per la prima volta, l’ho sentito parlare. Potevo davvero sentire la sua voce ed è stato bellissimo”.

Ametista ricorda di aver provato “un’energia incredibile” quando questa straordinaria entità è arrivata nella sua vita. Oggi dice di voler organizzare una cerimonia pagana per celebrare la loro unione.

Quando si parla di pratiche sessuali, non c’è limite all’impossibile. Oltre alla spettrofilia appena descritta esiste un’altra pratica sessuale associata al sonno, anch’essa di tendenza, l’ipnofilia, ovvero persone che si eccitano guardando una persona che dorme.

Ancora più strana, in questa lista tendenze sessuali bizarre compare la parafilia, il fatto di provare piacere sessuale grazie agli oggetti più inusuali, animali o soggetti non consenzienti.

Come non menzionare il feticista che prova piacere toccando e baciando i piedi di una persona.

Come possiamo facilmente dedurre da questi esempi sono molte le preferenze sessuali nell’inconscio di un uomo che per provare piacere ricerca un combustibile che gli consenta di accendere il desiderio, non importa quanto strano o assurdo possa essere.

Che si tratti di un rapporto di dominazione, di un rapporto eterosessuale, di un rapporto a tre o più di tre, o di rapporti con una persona dello stesso sesso, le variabili delle pratiche sessuali scelte continuano ad essere sempre più numerose.