Home Attualità Coronavirus | L’Europa riapre ma l’Italia no: paura per i contagi

Coronavirus | L’Europa riapre ma l’Italia no: paura per i contagi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:04
CONDIVIDI

Mentre l’Europa riapre i suoi confini l’Italia mantiene quarantena e ulteirori misure di sicurezza verso i Paese al momenti più in difficoltà.

L’Italia sceglie la via della prudenza e decide di non riaprire i propri confini alle nazioni che invece l’Europa ha selezionato per tornare da domani, primo luglio, ad attivare i collegamenti con l’Unione sospesi il 17 marzo causa Covid-19.

L’Italia mantiene la quarantena obbligatoria per tutti coloro che arrivano da una nazione non Ue, anche se transitati in un altro partner interno a Schengen.

Non cambia invece nulla per i Paesi europei interni a Schengen, tra i quali resta la libera circolazione decretata dal governo il 3 giugno e abbracciata da tutta Europa il 15 giugno.

Per ulteriori dettagli segui il video qua sopra.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Coronavirus | Tutti i consigli per viaggiare in sicurezza