Coronavirus | Conte: “misure poderose per imprese e famiglie” | Video

0
22

Coronavirus Italia, il Premier Giuseppe Conte annuncia il Decreto Legge economico per l’emergenza: “misure poderose per imprese e famiglie”.

Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, parla all’Italia per annunciare il Decreto Legge messo in atto con una serie di misure economiche a sostegno delle famiglie e delle imprese italiane per contrastare l’emergenza coronavirus.

“Abbiamo approvato il Decreto Legge contenente le misure economiche. Il Governo è vicino alle tante imprese, commercianti, liberi professionisti, alle famiglie, ai nonni, alle mamme, ai papà, ai giovani che stanno facendo tutti enormi sacrifici per il bene comune, per il bene più alto che è quello della salute“, spiega Conte in conferenza stampa.

Coronavirus, Conte: “misure poderose per le imprese, le famiglie e i lavoratori. Sono orgoglioso di essere italiano”

coronavirus-conte
Conte – Screenshot da video

Tra le misure previste dal Decreto c’è il congedo con l’indennità al 50% della retribuzione per i genitori che restano a casa per assistere i propri figli a causa della chiusura delle scuole, per un totale di 15 giorni. Chi sceglie di lavorare, può ricorrere al bonus baby sitter che è di 600 euro e che arriva a mille euro per gli operatori sanitari e la polizia, con uno stanziamento da 30 milioni.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Come riporta in modo dettagliato Il Messaggero, è prevista una tantum per le partite Iva, i co.co.co, i lavoratori autonomi iscritti alla gestione Ago, i lavoratori stagionali e del turismo, i lavoratori del settore agricolo, i lavoratori dello spettacolo con un reddito inferiore a 50 mila euro.

Nessuno deve sentirsi abbandonato: è stato questo il nostro obiettivo sin dall’inizio e oggi questo Decreto Legge lo dimostra“, ha detto il Premier.

“Stiamo offrendo una nostra risposta anche sul piano enomico. Possiamo parlare di un modello italiano non solo come strategia di contrasto del contagio ma anche di un modello italiano per quanto riguarda la strategia economica per far fronte a questa grande emergenza“, ha spiegato Conte.

“Siamo stati i primi a mettere in campo 25 miliardi di euro beneficio delle imprese e delle famiglie italiane e attiviamo flussi per complessivi 35 miliardi. Questa è una manovra economica poderosa. Non abbiamo mai pensato di poter combattere un’alluvione con gli stracci, con i secchi. Stiamo cercando di costruire una vera e propria diga per proteggere imprese, famiglie e lavoratori”, ha aggiunto.

“Dovremo ricostruire il tessuto economico e sociale con un piano di ingenti investimenti da promuovere con una rapidità che il nostro Paese non ha mai conosciuta prima quindi semplificazione, alleggerimento delle tasse”, ha spiegato ancora.

Giuseppe Conte decreto
Foto da Facebook @GiuseppeConte64

Poi ha ribadito di essere orgoglioso di essere italiano: “Sono molto orgoglioso perché sono partecipe di questa straordinaria comunità che addirittura ho l’onore di guidare in questo frangente così delicato per la nostra storia. Tanti italiani sono in trincea, negli ospedali, nelle fabbriche, in farmacia, dietro le casse din un ospedale tanti sono a casa ma non sono inerti, li sostengono, da un balcone, della finestra, cantando l’inno italiano. Possiamo essere davvero orgogliosi di essere italiani, insieme ce la faremo”.