Home Ricette Dessert Ghirlanda dolce di Natale con il Bimby

Ghirlanda dolce di Natale con il Bimby

CONDIVIDI

 

Ghirlanda dolce di Natale con il Bimby, ul dolce leggerissimo ma anche spettacolare da portare in tavola durante le feste.

iStock

I dolci delle feste sono belli anche perché molto coreografici. Come nel caso della ghirlanda dolce di Natale con il Bimby, perfetta da portate in tavola per i grandi pranzi o i cenoni. Una morbida carezza, bellissima da vedere e ottima da condividere.

Come spesso succedere, anche la ricetta della ghirlanda dolce di Natale è uno spunto, una basse dalla quale partire per allargarsi. Potete infatti arricchirla con la crema pasticcera, oppure una crema con il cioccolato e le nocciole. Ed sarà buonissima anche con la frutta, provatela.

Ghirlanda dolce di Natale con il Bimby, una ricetta facile

speciale Natale 2019 chedonna.it

Non c’è nulla di particolarmente complicato nella ricetta della ghirlanda dolce di Natale con il Bimby. L’importante però è rispettare la giusta grammatura degli ingredienti. E avere anche un minimo di manualità necessaria per assemblare il dolce.

Ingredienti (per 6-8 persone)

300 g farina Manitoba
250 g farina 00
100 g zucchero
25 g lievito di birra
200 ml latte
80 g burro
3 uova
scorza grattugiata di mezzo limone
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Preparazione
Cominciate mettendo nel boccale 50 ml di latte, 25 g di lievito di birra e 10 g di zucchero facendo andare per un minuto a 37°C e Velocità 2. Unite poi 100 g di farina Manitoba facendo andare per 2 minuti a Velocità Spiga. Quindi lasciate riposare 30 minuti nel boccale ancora chiuso.

A quel punto unite 200 g di Manitoba, 150 ml di latte, 200 g di farina 00, 90 g di zucchero, 2 uova, 80 g di burro. Poi anche la scorza di mezzo limone non trattato, la vanillina, il sale per 10 -12 secondi a Velocità 7, poi per 2 minuti a Vel Spiga. Fate lievitare l’impasto per 60 minuti.
Lavorate l’impasto su un piano infarinato, tenendo da parte una palla da circa 80-90 grammi e dividete il resto in 3 parti. Da ognuna di esse ricavate due lunghi rotoli e quindi alla fine saranno sei in tutto.

Intrecciate fra loro tre rotoli per volta, per ottenere due trecce e disponetele su una teglia coperta con carta forno, congiungendo le estremità come se fosse una corona. Quindi stendete la palla di pasta tenuta da parte e ricavate alcune formine con temi natalizi che attaccherete sulla corona. Poi spennellatele con un uovo sbattuto insieme ad un cucchiaio di latte.
Cuocete in forno già caldo a 200° per 5 minuti. Quindi abbassate il forno a 180° e proseguite la cottura ancora 25 minuti. Fate freddare e servite, intero o già affettato.

iStock