Denise Pipitone, le novità sulla bimba scomparsa

0
3

Bisogna cercare ancora Denise. Lo chiede la mamma Piera Maggio e lo chiede la nostra coscienza

Denise Pipitone
Denise Pipitone (foto dal web)

La madre di Denise Pipitone, la piccola scomparsa da Mazara del Vallo (Trapani) il 1 settembre 2004, ha pubblicato sulla pagina Facebook quest’estate appena passato un post con scritto “Missing Denise Pipitone Mp” un post contro i presunti rapitori della figlia.

Sono passati quasi 15 anni da quel maledetto 1 settembre 2004, quando a Mazara del Vallo, comune in provincia di Trapani, si perdevano le tracce della piccola Denise Pipitone. Quella mattina la piccola bambina di 4 anni stava giocando davanti casa della nonna materna insieme ad un cugino, ma improvvisamente è scomparsa nel nulla. I genitori di Denise non si sono mai persi d’animo e hanno costantemente cercato la loro figlia e la verità su quanto accaduto quella mattina, ma ad oggi non si sono mai avute notizie concrete. Sulla pagina Facebook “Missing Denise Pipitone Mp” la mamma della bambina siciliana si è sfogata nei giorni scorsi contro i presunti rapitori della figlia.

La madre di Denise Pipitone su Facebook: “Voi che avete rapito Denise raccoglierete quello che avete seminato

Tra le piste seguite dagli inquirenti che hanno indagato sulla scomparsa di Denise Pipitone, la piccola scomparsa da Mazara del Vallo (Trapani) il 1 settembre 2004, c’è stata anche quella di un rapimento. Di questa ipotesi è convinta da sempre la madre della piccola Denise, Piera Maggio, che più volte ha puntato il dito contro i presunti rapitori della figlia. Nell’arco di questi quasi 15 anni, sulla bambina, che lo scorso 26 ottobre sarebbe divenuta maggiorenne compiendo il suo 18esimo compleanno, si sono susseguite indiscrezioni, indizi, segnalazioni e, purtroppo, a volte anche fake news, ma non è mai stata trovata. Sabato scorso, 29 giugno, mamma Piera sulla pagina Facebook “Missing Denise Pipitone Mp”, creata per aiutare nelle ricerche diffondendo le immagini della piccola, si è sfogata pubblicando un post contro i presunti rapi