Home Salute e Benessere Dieta e Alimentazione Otto cibi per depurarsi a tavola

Otto cibi per depurarsi a tavola

CONDIVIDI

Otto cibi per depurarsi a tavola, otto consigli per vivere meglio nei lunghi mesi freddi di autunno e inverno. Tutti alimenti che usciamo comunemente. Ora facciamolo di più.

Cibi per depurarsi iStock

In estate ci concediamo qualche sfizio in più a tavola, ma comunque cerchiamo di stare attenti alla linea. Nei mesi più freddi invece non è così e il rischio è quello di esagerare. Eccessi alimentari che alla lunga incidono sulla linea e sul fisico. Ecco perché è necessario ripulirsi: un modo sano è quello di puntare su otto cibi per depurarsi a tavola.

Gli esperti lo confermano da tempo: le esagerazioni alimentari, con un aumento degli zuccheri e delle calorie, hanno effetti potenzialmente dannosi. In particolare stimolano un aumento dell’insulina e aumentano il deposito di grassi nell’organismo.

Un aiuto quindi arriva da alcuni cibi depurativi che aiutano più di altri a smaltire le tossine. In particolare sono quelli ricchi di vitamine e antiossidanti che difendono anche dai radicali liberi. Ma anche gli alimenti diuretici, ricchi di acqua e quasi privi di sale, come molti tipi frutta e verdura .
Il consiglio è quello di bollire le verdure affinché perdano i loro sali minerali direttamente nell’acqua.

Se vuoi restare sempre aggiornata su tutto ciò che riguarda il mondo del fitness e le strategie per restare sempre in forma e le ricette light CLICCA QUI!

Otto cibi per depurarsi a tavola, i consigli degli esperti

Fonte: iStock

Ci sono cibi che più di altri aiutano a depurarsi. E ricordatevi di bere almeno un litro e mezzo, due litri di acqua al giorno per aumentare il potere depurativo dei cibi. Ecco i nostri consigli.

Carciofi
Hanno la quantità maggiore di fibra tra tutti i vegetali commestibili. Si tratta di una fibra solubile, tiene bassi i valori del colesterolo e della glicemia nel sangue.

Broccoli
Una verdura tipicamente autunnale e invernale, contengono alcune sostanze molto utili nella prevenzione del tumore alla prostata. Sono ricchi di fibre, antiossidanti e vitamina C, favoriscono l’eliminazione delle tossine.

Potrebbe interessarti anche: Il menù low carb per dimagrire: colazione, pranzo, cena le ricette

Mele
Contengono grandi quantità di fitosteroli e pectina per regolarizzare il transito intestinale. Un frutto ricco di fibre e di vitamine.

Fagiolini
Legumi che contengono una minore quantità di proteine compensata da una grande quantità di acqua, quasi il 90%. Sono anche ricchi di potassio e di fibre, svolgono un’azione depurativa e aiutano i reni.

Asparagi
Sono tra i vegetali quelli con il maggiore valore delle proteine. Contengono anche tantissima fibra e acqua, quindi migliorano la funzionalità renale e depurano.

Prezzemolo
Ricco di vitamina C e vitamina A. Inoltre i suoi olii essenziali sono ricchi di un principio attivo che aiuta a rinforzare la muscolatura dell’utero.

Aglio
Non serve solo ad insaporire i cibi, ma ha anche molte proprietà benefiche. Favorisce il sistema cardiovascolare e protegge il sistema immunitario controllando anche la pressione arteriosa.

Finocchio
Uno degli ortaggi depurativi per eccellenza, stimola la diuresi e la funzionalità intestinale, aiuta anche il fegato a funzionare bene e ha pochissime calorie.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI