Home Attualità Fabbriche di bambini in Nigeria: la polizia libera 19 donne incinte

Fabbriche di bambini in Nigeria: la polizia libera 19 donne incinte

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:57
CONDIVIDI

La polizia nigeriana ha liberato 19 donne incinte tra i 15 e i 28 anni dalle “fabbriche di bambini” di Lagos.

fabbrica di bambini Fabbriche di bambini in Nigeria – Fonte: ANSA.it

Secondo quanto riportato da ANSA.it, 19 donne nigeriane sono state liberate dalle “fabbriche di bambini” di Lagos, dove venivano messe incinte con lo scopo di vendere i neonati subito dopo il parto.
Quattro dei neonati coinvolti sono stati salvati dagli agenti, mentre due delle infermiere abusive che lavoravano nelle suddette fabbriche, sono state arrestate.
Colui che sembra sia a capo dell’organizzazione, invece, è riuscito a scappare, ora è caccia all’uomo.

Se vuoi essere informato su tutte le novità dall’Italia e dal mondo  CLICCA QUI

Le donne venivano attirate a Lagos con la promessa di ricevere un lavoro

fabbriche di bambini in Nigeria

Sembrerebbe che le donne, vittime di violenze e stupri d parte degli uomini dell’organizzazione, venivano attirate a Lagos con la promessa di ricevere un lavoro. Ma la realtà era un’altra, infatti una volta arrivate a Lagos venivano sequestrate, maltrattate e violentate.
Alcune delle donne in questione, invece, sembra sapessero a cosa andavano incontro.

Fabbriche di bambini in Nigeria: quanto “costavano” i neonati in vendita?

Secondo quanto riportato dalla Polizia, i bambini in vendita avevano un prezzo diverso, dipendendo dal sesso.
Per i bambini maschi il prezzo da pagare era di 1.400 dollari l’uno, mentre per quanto riguarda le femminucce il prezzo era di 830 dollari. Non si è ancora a conoscenza dei paesi di provenienza degli acquirenti, che potrebbero essere nigeriani ma anche di altre nazionalità.

La Nigeria è la prima economia africana ma è anche un paese in cui la povertà è estremamente diffusa e dove la criminalità è all’ordine del giorno, non è infatti la prima volta che si scoprono “fabbriche di bambini” nel paese in questione.
L’anno scorso, appunto, in un’operazione simile a questa, la polizia era riuscita a salvare 160 bambini.

Di: LUCIA SCHETTINO

potrebbe interessarti anche >>>

Mogadiscio, attentato ad un convoglio di militari italiani – VIDEO

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI