Home Curiosita Burro ghee: cosa succede se ne mangi un cucchiaino al giorno

Burro ghee: cosa succede se ne mangi un cucchiaino al giorno

CONDIVIDI

Scopri cosa accade al tuo organismo se mangi un cucchiaino di ghee ogni giorno.

ghee

Fonte: IStock

Probabilmente avrai già sentito parlare del ghee, un burro chiarificato secondo il metodo indiano che ha dalla sua tantissime proprietà in grado di portare non pochi benefici a chi sceglie di consumarlo. Oltre a far bene alla salute, questo particolare burro sembra avere la capacità di far perdere peso e questo grazie alle proprietà che lo rendono un toccasana per l’intestino che, lavorando bene, rende l’intero organismo più efficiente.
Negli ultimi tempi, la fama del ghee è stata tale da coinvolgere anche personaggi del mondo dello spettacolo che hanno scelto di inserirne una piccola quantità nella propria alimentazione, mangiandone quindi circa un cucchiaino al giorno. In questo modo pare siano riuscite a trovare non solo un modo per perdere peso ma anche e soprattutto per sentirsi meglio. Ma cosa fa esattamente il ghee al nostro organismo?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Caffè verde: ecco cosa succede se lo bevi tutti i giorni

Se vuoi restare sempre aggiornata su tutto ciò che riguarda il consumo giornaliero dei vari alimenti e quali sono i migliori tra i quali scegliere CLICCA QUI!

Ghee, ecco cosa succede se lo assumiamo ogni giorno

ghee Fonte: Istock

Assunto ogni giorno nella dose di un cucchiaino, il ghee aiuta sotto diversi aspetti, rendendo il nostro organismo più sano ed efficiente. Scopriamo quindi quali sono gli effetti più noti che si hanno consumandolo ogni giorno.

  • L’intestino ne trae giovamento regolandosi e curandosi in caso di disequilibri
  • Il sistema immunitario si rafforza
  • Si ha un effetto anti age grazie ai tanti antiossidanti
  • Il tessuto connettivo inizia a migliorare
  • Pelle e capelli ne traggono nutrimento
  • Ci si sente più lucidi e mentalmente attivi
  • La vista migliora
  • Il cuore ne trae giovamento

Ovviamente, i motivi per cui il ghee fa bene sono tanti e vari, specie se si pensa che per la medicina ayurvedica, può essere usato anche localmente per migliorare la vista o sollecitare il rilassamento e il sonno. Si tratta insomma di un vero elisir che nella tradizione indiana è visto come un alimento sacro.
Per ottenere i risultati sopra elencati è però indispensabile che il burro consumato non sia semplicemente chiarificato ma realizzato secondo il tradizionale metodo indiano che poi è quello che gli da il nome “ghee”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Il cioccolato è un anti depressivo, lo dice la scienza

Anche in questo caso è importante stare attenti alle dosi. Il ghee ha, infatti, più grassi e calorie del burro normale e assunto senza un controllo può portare ad ingrassare e a peggiorare valori come trigliceridi e colesterolo, danneggiando così la salute invece di migliorarla. Per far si che faccia bene bisogna assumerne una dose non eccessiva che è stata stimata in circa un cucchiaino al giorno.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Leggi anche -> Curcuma: scagionati gli integratori. Non fanno male
Leggi anche -> Ecco perché dovresti bere tutti i giorni l’acqua allo zenzero
Leggi anche -> Cinque cose da sapere sul tè verde