Home Ricette Pane pizza alla siciliana

Pane pizza alla siciliana

CONDIVIDI

Pane pizza alla siciliana, il trionfo del riciclo intelligente. La dimostrazione che in cucina non servono grandi chef, ma solo buone idee.

Pane Pizza iStock

Il pane pizza alla siciliana è una ricetta molto gustosa e facilissima da preparare. Un modo pratico e intrigante per riciclare in pane raffermo, oppure i pani interi come quello toscano e quello pugliese che certo non finiscono in un giorno.

Tanti ingredienti semplici, ma anche un gusto unico per un piatto che può essere considerato un antipasto. Ma può anche diventare un’interessante portata durante l’apericena o per una merenda con i bambini. Dipende anche da cosa mettete sopra il pane. Quella che vi diamo oggi, come al solito, è un’idea. Poi sta alla vostra fantasia e all’illuminazione del momento svilupparla.

Se vuoi restare aggiornato sulla categoria cucina, ricette e come preparare squisiti pranzi o cene clicca qui!

Pane pizza alla siciliana, una ricetta velocissima

Il pane pizza alla siciliana richiede pochi semplicissimi passaggi. E alla fine avrete per le mani un piatto di sicuro effetto. Si prepara così.

Ingredienti (per 4 persone):

8 fette di pane di semola di grano duro
450 g di salsa di pomodoro a pezzetti
2 cipolle tipo Tropea
caciocavallo grattugiato
scamorza o primo sale stagionato
alici sott’olio
latte
origano
olio extravergine d’oliva
sale
pepe

Preparazione:

Il primo passo per il pane pizza alla siciliana è nella salsa di pomodoro. Quindi fate soffriggere in una padella le cipolle a fuoco basso con il filo d’olio, poi versate la salsa di pomodoro. Meglio i pezzettoni, così vi resteranno anche sul pane. Lasciate cuocere per una quindicina di minuti. Aggiustate di sale e pepe e tenete da parte.

Affettate il pane ricavandone fette alte almeno due dita. Nel caso sia troppo duro, bagnatelo con un po’ di latte senza esagerare e poi sistematelo in una teglia. Poi su ogni fetta mettete un po’ di salsa di pomodoro, il caciocavallo grattugiato, un paio di alici o acciughe e l’origano. Infornate per circa 10 minuti a 180° e a metà cottura aggiungete il primo sale siciliano o la scamorza. Eventualmente se volete un gusto più soft usate la mozzarella o un altro formaggio filante.

Sfornate e poi su ogni fetta mettete ancora un filo d’olio extravergine di oliva. Poi servite il pane pizza alla siciliana ancora caldo.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI