Home Gossip Maria De Filippi: “la fidanzata di mio figlio? Ecco perché l’ho vista...

Maria De Filippi: “la fidanzata di mio figlio? Ecco perché l’ho vista una sola volta

CONDIVIDI

Maria De Filippi si racconta in una lunga intervista ai microfoni del settimanale Di Più spiegando perchè ha visto la fidanzata del figlio una sola volta.

Maria De Filippi

Maria De Filippi, nonostante sia in vacanza, ha concesso una lunga intervista a Oliviero Marchesi di Di Più raccontando i dettagli del rapporto speciale che ha con il figlio Gabriele che lavora con lei alla Fascino Pgt, nello staff di C’è posta per te e Amici e che ha trovato l’amore con Francesca Quattrini.

Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda gossip, programmi tv e reality e i suoi concorrenti CLICCA QUI

Maria De Filippi: “ho visto la fidanzata di mio figlio Gabriele una sola volta. Non sono una mamma impicciona”

Maria De Filippi

Maria De Filippi è la suocera che tutte le ragazze vorrebbero. La conduttrice, infatti, a Di Più, ha confessato di non essere una mamma impicciona e di lasciare al figio il diritto di scegliere la persona di cui innamorarsi. “Il nostro legame – ha detto Maria – è stato cementato dal fatto che, quando lui era ragazzo, ci siamo parlati molto […] io per Gabriele sono una certezza nella vita: lui sa che io ci sono sempre”.

E sulla fidanzata: “L’ho vista – ha raccontato – una sola volta. Non sono una mamma impicciona […] Sono molto serena: quella è la vita loro, sono i fatti loro, non devono essere i miei. Mio figlio ha il diritto e la capacità di scegliere la persona di cui innamorarsi”.

Potrebbe interessarti anche—>Maria De Filippi al Grande Fratello? “No non lo condurrei mai”

Maria De Filippi: “non ho mai detto ai genitori di aver viaggiato con un ragazzo sconosciuto…”

Fonte: Instagram @officialmariadefilippi

La De Filippi ha anche svelato un aneddoto sulla prima vacanza fatta con le amiche. Aveva 18 anni e per tornare a casa viaggiò in autostrada, a bordo di una moto, con un ragazzo sconosciuto senza averlo mai detto ai genitori.

“Avevo diciotto anni – ha raccontato Queen Mary – e sono andata a Panarea con un gruppo di miei amiche: partire con loro, senza genitori né fratello, mi ha dato l’inebriante sensazione di essere diventata grande. Con quelle amiche, poi, sono andata in tanti altri posti: Corsica, Costa Azzurra, Salento. Erano vacanze piene di risate, dell’allegria della gioventù. Avevamo pochi soldi, ma ci adattavamo a tutto: dormivamo in postacci, mangiavamo schifezze, però ci divertivamo uguale. Ero avventurosa – ha raccontato a un certo punto – fin quasi all’incoscienza: alla fine del viaggio in Corsica, avevo finito i soldi e così sono tornata chiedendo un passaggio a un ragazzo che avevo conosciuto lì in vacanza. Quel ragazzo, ricordo, era di Sondrio, però doveva passare da Pavia, la mia città. Ebbene, dopo avere fatto con lui la traversata in traghetto fino a Savona, sono tornata da Savona a Pavia in autostrada su una Vespa 125, seduta dietro di lui. Non ho mai detto ai miei genitori che avevo viaggiato in Vespa in autostrada per centosessanta chilometri, per giunta con un ragazzo che era praticamente uno sconosciuto”.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI