Home Attualità Anticipazioni TV Il giudice meschino fiction Rai 1 2019: trama, streaming e altro

Il giudice meschino fiction Rai 1 2019: trama, streaming e altro

CONDIVIDI

Inizia questa sera su Rai Uno la nuova fiction in cui Luca Zingaretti interpreta il Pubblico Ministero Alberto Lenzi. Ecco tutto quello che c’è da sapere su Il giudice meschino.

Più che di una serie tv sarebbe meglio parlare di una miniserie. In sole due puntate si esaurisce infatti la storia del Pubblico Ministero Alberto Lenzi, il protagonista di Il giudice meschino, nuova proposta Rai con protagonista Luca Zingaretti e arricchita da un cast di sicuro prestigio.

Affiancano l’attore che per l’occasione mette da parte i panni del Commissario Montalbano, Luisa Ranieri, Paolo Briguglia, Andrea Tidona, Maurizio Marchetti, Gioele Dix, Gaetano Bruno e Felicitas WoIl.

La serie tv è tratta dal romanzo di Mimmo Gangemi e la sua regia è stata affidata a Carlo Calei.

La sua prima messa in onda risale a cinque anni or sono ma torna oggi con un fascino immutato e, qualora all’epoca l’abbiate purtroppo persa o semplicemente vogliate riviverla, la prima serata Rai la ripropone con grande orgoglio.

Luca Zingaretti ha commentato così la sua esperienza in questa miniserie:

“Ci voleva la storia di Gangemi e un regista come Carlei per convincermi a interpretare un altro investigatore espresso di una terra del Sud infestata dalla malavita dopo Montalbano. Ho accettato questa sfida perché qui c’è una storia legata all’attualità che investe tutto il nostro territorio, non solo la terra dei fuochi, e una vicenda umana. Mi ha sempre commosso raccontare una persona che lascia andare la propria vita e all’improvviso succede qualcosa che gli fa decidere di riappropriarsene”

Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda la televisione e i suoi programmi vecchi e nuovi CLICCA QUI!

Il giudice meschino trama

Foto da Instagram @vitaindiretta

Pigro, indolente, troppo amante delle donne per perdere tempo col lavoro. Così si potrebbe descrivere Alberto Lenzi, Pubblico Ministero alla procura di Reggio Calabria certo non circondato da fama lusinghiera.

Separato dalla moglie e con un figlio di 8 anni di nome Enrico che conosce a malapena e sente più come un pesche come un affetto, Alberto divide ili uo tempo tra l’amante Marina, maresciallo dei carabinieri che lavora con lui, i flirt con le colleghe e le torture ai tirocinanti. Tutto però è destinato a cambiare repentinamente.

Giorgio Maremmi, collega magistrato e amico carissimo, viene ucciso in un agguato. Per Alberto è l’inizio di una profonda crisi alla fine della quale però deciderà di riprendere in mano la sua vita.

Alberto si getta a capofitto nel lavoro, affrontando i suoi compiti con rinnovata dedizione e serietà e mettendo se stesso al servizio al servizio della giustizia e della verità.

In primo luogo c’è però da occuparsi della morte dell’amico e collega. Inizialmente il caso sembra di facile soluzione: una semplice resa dei conti guidata dall ’ndrangheta locale e finalizzata da un famigerato latitante. Alberto però non è convinto di questa spiegazione e sospetta che dietro ci sia ben altro.

Spinto da suo intuito prosegue allora le indagini con l’aiuto dell’ispettore Michele Brighi e del maresciallo Rossi. Il sentiero imboccato però si presenterà da subito come particolarmente oscuro e condurrà diretti verno un illecito traffico di rifiuti tossici e nucleari sepolti segretamente in luoghi sperduti della Calabria.

Il giudice meschino streaming

Foto da Facebook @RaiPlay.it

Come per tutte le fiction Rai, anche per Il giudice meschino, Rai Play sarà punto di riferimento per chi vorrà rivivere le emozioni dei due episodi in streaming.

In qualsiasi momento si potranno dunque rivivere le emozioni della serie con Luca Zingaretti da pc, tablet, smartphone e altri dispositivi affini.

Impossibile perdere anche una singola scena!

Il giudice meschino quando va in onda

Foto da rai.it

Il giudice meschino è una serie tv in due puntate, la prima delle quali andrà in onda su Rai1 giovedì 30 maggio alle 21.25.

La serie andò per la prima volta in onda il 3 e il 4 marzo 2014. Quella del 2019 è dunque una replica, per quanto attesa e di sicuro successo.

Il giudice meschino libro

Foto da Instagram @annalisagasparre

Il giudice meschino è tratto dall’omonimo romanzo pubblicato nel 2009 e scritto da Mimmo Gangemi, autore di gialli con un debole per i polizieschi ambientati in Calabria.

il volume è stato poi volume seguito da altri due: Il patto del giudice nel 2013 e La verità del giudice meschino del 2015.

Ecco me la stessa Einaudi descrive la sua pubblicazione:

“Una «commedia umana» dove si muovono personaggi verissimi, contraddittori, sfaccettati, che inseguendo il proprio meschino tornaconto arrivano tuttavia a svelare una realtà che va molto oltre la ‘ndrangheta.”

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI