Home Attualità

Terremoto, l’Italia torna a tremare nel sabato di Pasqua

CONDIVIDI

Una forte scossa di terremoto di magnitudo 3.3 è stata registrata nella serata di  sabato 20 aprile 2019, dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia in mare al largo della costa a sud di Catania in Sicilia.

L’ipocentro del sisma è stato localizzato a una profondità di 5 chilometri. La scossa  è stata avvertita dagli inquirenti che fanno guardia sulla costa, anche in provincia di Siracusa e a Catania. Al momento, non si hanno notizie di danni a cose o persone. Anche la sera del Venerdì Santo l’Ingv ha registrato delle scosse di magnitudo 2.1 e 2.3 sulle pendici dell’Etna tra Regalna e Belpasso.

terremoto sull'etnaUna scossa di terremoto di magnitudo 3.3 dunque  è stata registrata dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia in mare al largo della costa a sud di Catania. Nel 2019, in tutta la parte Sud della nostra penisola sono state sentite scosse di questo genere in parecchie occasioni.

 

 

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI