Home Salute e Benessere Dieta e Alimentazione Mantieni la memoria e la concentrazione: ecco la dieta

Mantieni la memoria e la concentrazione: ecco la dieta

CONDIVIDI
dieta memoria
Libri, Getty Images

Mantenere una buona memoria e la concentrazione durante la lettura e lo studio si può, ed esiste una dieta per farlo. Ecco qual è e come si fa

Bere tanta acqua e fare esercizi mentali sono le scelte più conosciute da tutti, ma non solo. Mantenere una buona memoria e tenersi concentrati durante lo studio o la lettura di un testo infatti è possibile, e tutto passa attraverso la nostra alimentazione e la dieta che applichiamo al nostro organismo. Ci sono infatti delle scelte ben precise da prendere in periodi di stress, anche in termini di cibo.

Leggi anche —-> Ecco cosa fa un pizzico di curcuma ogni giorno per il tuo cervello e la memoria

Potrebbe interessarti anche —> Potenzia la tua memoria con il trucco per ricordare veramente tutto

Avere una buona memoria e una buona concentrazione si può: ecco la dieta per riuscirci

Fa parte della nostra salute e non se ne può prescindere: la memoria e la concentrazione vanno mantenute vivaci. Tra i consigli e le accortezze da seguire, sicuramente uno dei più importanti è tenere da parte i cibi raffinati o molto “zuccherini“, come i cereali che rilasciano glucosio in modo molto lento. Fondamentale anche è rispettare tutti i pasti giornalieri: in particolar modo, la colazione rimanere il momento più importante della giornata da non saltare per alcun motivo, al fine di mantenere sano il “funzionamento cerebrale”. In questo senso, è importante ricordare che alcuni cibi più di altri aiutano la memoria: tra questi il pesce azzurro, il tè verde, il cioccolato, la curcuma, gli spinaci e sicuramente tutti gli agrumi. Ci sono poi frutta secca, semi di girasole e gli immancabili legumi. Tra questi, le lenticchie rappresentano un buon apporto di proteine e di carboidrati, insieme anche al ferro e ai sali minerali, fondamentali per memoria e concentrazione.