Home Dieta e Alimentazione

Dieta di marzo: come disintossicarsi e perdere 2 kg

CONDIVIDI

Con la primavera alla porte il mese di marzo è quello ideale per cominciare un programma detox capace di far perdere peso e di apportare benessere

Il segreto della dieta di marzo è semplice e sta tutto nell’assunzione di verdura e frutta di stagione e nello sfruttamento dei suoi benefici. in attesa di alleggerire il vestiario e mostrarsi al mondo per quello che si è esteticamente, si può agire di prevenzione e adottare un’alimentazione sana e depurante per l’organismo in grado di far bruciare calorie e di eliminare il grasso in eccesso.

Per avere una risposta alle curiosità del quotidiano cliccate qui

Cosa prevede la dieta di marzo

Getty Images

Questo programma alimentare suggerisce l’assunzione di:

La verdura– Essenzialmente vanno privilegiati gli ortaggi, a partire dagli spinaci, ricchi di calcio e ferro, ottimi sia crudi, sia cotti e conditi con appena un filo d’olio EVO e di succo di limone. Fantastica per combattere la ritenzione idrica e con un’azione concentrata su glutei e cosce, la barba del frate è gustosa e contiene poche calorie. Via libere pure alle crucifere come cavolfiori e broccoli, ma pure alla cicoria. Bene i carciofi e gli asparagi dal grande potenziale disintossicante e migliorativo delle funzionalità del metabolismo.

La frutta – Per quanto concerne il capitolo frutta, non esiste mese migliore di marzo per farsi una full immersion nelle fibre, fondamentali per la loro azione sgonfiante e capaci di agevolare il transito intestinale. Ecco dunque che che è bene consumare mele e pere e kiwi. Per la Vitamina C invece, è importante consumare arance, mandarini, pompelmi. Per finire, non vanno dimenticate le fragole, utili a migliorare la circolazione, nonché ad eliminare i liquidi in surplus.

Cosa affiancare a verdura e frutta – La risposta è altri alimenti salutari come la frutta secca, piena di Omega 3, i legumi, la carne bianca, il pesce e i cerali integrali. Ok anche ai probiotici,  in grado di riattivare il metabolismo e favorire il dimagrimento.

La giornata tipo – Si parte a colazione con uno yogurt bianco, accompagnato da un kiwi ed una mela. Per pranzo invece degli spaghetti integrali insaporiti con salmone e asparagi e contorno di verdure miste al vapore. Infine per cena una minestra di legumi e verdura.

Come sempre, prima di intraprendere anche questa semplice dieta è preferible consultare il proprio medico.

Ti potrebbe interessare anche—->>>Scopri tutti i benefici della ricotta, nutriente e dimagrante

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI