Home Dieta e Alimentazione

Come perdere almeno 10 kg con la dieta delle 5 settimane

CONDIVIDI

La dieta delle cinque settimane è l’ideale per chi desidera perdere tanti chili  molto rapidamente e senza sacrifici

David Bencherit, quale versione alternativa del suo programma LeDietCare, si possono perdere ben 10 kg in appena 5 settimane senza grandi rinunce.

Per avere una risposta alle curiosità del quotidiano cliccate qui

In cosa consiste la dieta delle 5 settimane

Getty Images

Le fasi in cui è suddiviso questo programma alimentare sono 2:

1 – Nella prima settimana si perdono subito dai 2 ai 3 kg grazie all’assunzione, nella quantità che si desidera, delle proteine magre come il merluzzo, il nasello o il vitello, latticini light,  ma pure di verdure con pochi zuccheri come cavoli, broccoli, rape e pomodori. Per quanto concerne i tipi di cottura, ok la griglia, il microonde, o la lessatura. Bene anche l’utilizzo di condimenti e spezie. Da eliminare invece i carboidrati e i grassi, così da costringere l’organismo ad attingere alle riserve senza perdere massa muscolare.

2 – Nelle altre quattro settimane si possono inserire nella dieta tutti i tipi di proteine, legumi compresi, e di verdure. In questa fase si possono consumare anche piccole quantità di pane, pasta e riso.Da tenere ancora lontani l’alcol, la frutta e i dolci.
Il motto della dieta delle 5 settimane è magiare tutto ciò che è sano senza appesantirsi con calorie in eccesso.

Cosa fare per aumentare i benefici della dieta delle 5 settimane

Come sempre un’alimentazione sana ed equilibrata anche se da sola può fare già molto, non può farci diventare super tonici come vorremmo. Per questo è essenziale affiancare al programma dietetico dell’attività fisica,  come la bici, o la camminata veloce, preferibilmente alla mattina preso prima di colazione, in modo da bruciare il massimo dei grassi. Questi due esercizi consento in 1 ora di bruciare tra le 150 e le 400 kcal. Secondo il dottor Bencherit, meglio impegnarsi per 45 minuti ogni 2 o 3 giorni,

Cosa mangiare dopo – Dopo lo sport scordarsi cornetto e cappuccio. Meglio del prosciutto cotto, piuttosto che del formaggio magro o un uovo sodo.

Come diciamo ogni volta, prima di intraprendere anche questa dieta così ampia nella scelta degli alimenti è cosa giusta consultare il proprio medico.

Ti potrebbe interessare anche—->>>Dieta di marzo: come disintossicarsi e perdere 2 kg

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI