Home Attualità

Attacco in Nuova Zelanda: morti e feriti nelle moschee

CONDIVIDI

Attacchi in due moschee della Nuova Zelanda.

La nuova Zelanda ha subito degli attacchi che hanno portato alla morte di 49 persone e a diversi feriti. La causa sono state due sparatorie avvenute in altrettante moschee di Christchurch.
L’attacco è stato rivendicato attraverso un manifesto contro gli immigrati.
Al momento sono stati fermati tre uomini e una donna.
La premier Jacina Arden ha parlato di attacco terroristico.
Intanto sono stati disinnescati degli ordigni esplosivi trovati in alcuni veicoli.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI