Home Salute e Benessere Elimina l’infezione sinusale in 20 secondi con questa astuzia naturale

Elimina l’infezione sinusale in 20 secondi con questa astuzia naturale

CONDIVIDI

Ecco come eliminare l’infezione sinusale in 20 secondi con questa ricetta a base di aceto di mele.

Sinusite, rimedio naturale per guarire in 20 secondi

Quando il naso è chiuso, di solito è a causa di un’infezione da freddo o sinusite. Può diventare estremamente difficile respirare quando il rivestimento della cavità nasale si infiamma a causa di sostanze irritanti, batteri o virus. Anche se l’infezione sinusale di solito scompare in una settimana, è possibile intervenire per eliminarla molto prima. Questo metodo è stato testato per aiutare a guarire un’infezione sinusale in meno di 20 secondi!

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Salute & Benessere  CLICCA QUI

La sinusite acuta dura solo poco tempo, meno di quattro settimane secondo l’American Academy of Otolaryngology. Un’infezione acuta è di solito parte di un raffreddore o di un’altra malattia respiratoria. Le infezioni croniche del seno nasale durano per più di 12 settimane o continuano a ripetersi. Gli specialisti concordano sul fatto che i sintomi principali della sinusite includono dolore facciale, secrezioni nasali infette e congestione.

Ecco come curare la sinusite in 20 secondi

Secondo Lisa DeStefano, professore assistente presso il College of Osteopathic Medicine presso la Michigan State University, questa semplice tecnica interessa l’osso vomere, un osso che attraversa i passaggi nasali.

1. Spingi la lingua contro il palato della bocca e metti il ​​pollice tra le sopracciglia premendo forte.

2. Continuare ad applicare una pressione e tenere premuto per 20 secondi. Quando smetterai di spingere, i tuoi seni inizieranno a drenare.

E per una guarigione garantita ecco un drink per curare i tuoi seni

Ci sono molti rimedi naturali disponibili per aiutare a pulire i seni e uccidere i batteri e i virus che li causano. Questa bevanda è la combinazione di diversi prodotti naturali noti per i loro effetti antiossidanti, antibatterici e anti-infiammatori.

L’aceto di mele è uno degli ingredienti di questa bevanda. È stato dimostrato che aiuta a rafforzare il sistema immunitario ed è ricco di antiossidanti.

La curcuma e lo zenzero sono altri due rimedi per ridurre l’infiammazione e liberare le vie aeree tese e congestionate. Aiutano anche a liberarsi dal muco.

Il miele è un eccellente antibatterico. Alcune varietà di mieli sono così efficaci da avere persino la capacità di uccidere i super batteri resistenti agli antibiotici come lo Staphylococcus aureus resistente alla meticillina.

Il pepe di Cayenna è un espettorante naturale, che pulirà i seni sinusali quasi immediatamente.

Gli ingredienti:

– 1/2 tazza di acqua

– 1/4 tazza di aceto di mele non pastorizzato

– 1 cucchiaino di polvere di curcuma

– 1 cucchiaino di zenzero

– 1 cucchiaio di miele biologico

– 1/2 cucchiaino di pepe di cayenna

Preparazione:

Bollire l’acqua e toglierla dal fuoco. In una tazza grande metti l’aceto di mele e poi versa acqua tiepida, aggiungi la curcuma, lo zenzero, il pepe di cayenna e infine il miele e mescola bene la tua bevanda. Bevi regolarmente fino a quando i problemi nasali non risultano alleviati.

Attenzione

L’aceto di mele potrebbe non essere adatto alle persone con diabete e gastroparesi. Può anche interagire con determinati farmaci da prescrizione.

Consumare lo zenzero può aumentare il rischio di sanguinamento. Può anche aumentare i livelli di insulina e / o abbassare il livello di zucchero nel sangue. Alte dosi di zenzero possono aggravare alcuni problemi cardiaci. Inoltre, non è raccomandato per le donne in gravidanza dopo il 1 ° trimestre, per le persone deboli e per coloro che soffrono di malattie del sangue.

Non usare la curcuma se avete calcoli biliari o ostruzione del dotto biliare e se avete ulcere gastriche o se siete una donna incinta. L’assunzione di curcuma può rallentare la coagulazione del sangue.

Il pepe di cayenna può aumentare il sanguinamento durante e dopo l’intervento chirurgico. È abbastanza pericoloso prendere pepe di Cayenna per via orale a dosi elevate o per lunghi periodi. In rari casi, questo può portare a gravi effetti collaterali come danni al fegato o ai reni. Non è raccomandato in caso di emorroidi.

Il miele può causare reazioni allergiche. Evitalo se sei allergico al polline.

Chiedere sempre il parere al proprio medico se si soffre di qualsiasi malattia prima di consumare questa bevanda!

Ti potrebbe interessare anche—->>>Sinusite, i rimedi naturali

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

 

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!
 
✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore ✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore