Home Gossip Stefania Orlando: “stavo per suicidarmi, lui mi ha salvato”

Stefania Orlando: “stavo per suicidarmi, lui mi ha salvato”

CONDIVIDI

Il dramma di Stefania Orlando in diretta: il dolore per una grave perdita, la profonda depressione e il pensiero del suicidio fino all’arrivo di lui.

stefania orlando

Stefania Orlando racconta uno dei momenti più brutti della sua vita durante i quale ha pensato più volte al suicido. “Ci sono stati momenti in cui ho pensato che la vita non fosse così bella”, racconta con le lacrime agli occhi Stefania Orlando a Caterina Balivo. Ospite di Vieni da me, la Orlando racconta per la prima volta in tv il dramma vissuto diversi anni fa.

Se vuoi restare sempre aggiornata su tutto ciò che riguarda il mondo del gossip, i reality e i personaggi dello spettacolo CLICCA QUI!

Stefania Orlando e il suicidio: “ci ho pensato dopo la morte della mia più grande amica

stefania orlando

Protagonista delle domande al buio, Stefania Orlando parla della morte della sua più grande amica che le ha lasciato un vuoto profondo fino al punto da aver, più volte, pensato al suicidio. “E’ un tasto dolente della mia vita. Lei per me era l’unica amica, si è ammaata 14 anni fa. Una malattia durata un anno e mezzo e poi purtroppo è morta lasciandomi un grande vuoto. Per la prima volta ho capito che cosa vuol dire essere impotenti e sono caduta in una grande depressione dove il mio ex marito mi è stato molto vicino, però non abstava perchè i momenti in cui resti sola sono quelli che ti fanno andare verso gli abissi”, raccona la Orlando non riuscendo a trattenere le lacrime.

Da quel momento, la vita di Stefania Orlando e il suo rapporto con il mondo è cambiata: “Sono diventata ipocondriaca, quindi pensavo di essere anch’io malata, di morire della stessa malattia della mia amica e quindi ci sono stati dei momenti in cui ho pensato che sarebbe stato meglio non esserci più. L’amicizia per me è un sentimento molto alto, molto importante tanto quanto l’amore. Spesso si usa la parola amicizia un po’ per tutti. In realtà sono delle semplici conoscenze, invece, lei era una sorella e un punto di riferimento. Aveva 45 anni quando se n’è andata e ho perso un punto di riferimento per me molto importante e quindi sono caduta in una profonda depressione e mi sono fatta aiutare da un neuro-psichiatra dove, tra l’altro, andava anche lei perchè le persone che combattono contro il tumore hanno bisogno di supporto”, spiega ancora l’ex moglie di Andrea Roncato.

Nonostante la profonda depressione e il pensiero del suicidio, Stefania Orlando è riuscita ad uscirne grazie all’aiuto di professionisti e all’amore. “Ci sono stati dei momenti in cui ho pensato che la vita non era così bella. Ovviamente, pensandoci adesso, so che sbagliavo però in quei momenti non capisci. C’è bisogno di un grande sostegno che io ho avuto da Andrea (Roncato, l’ex marito ndr), dalla sua ex fidanzata, dalla mia famiglia però poi chi mi ha salvato davvero è stato Simone, l’arrivo di Simone perchè l’amore sicuramente è il sentimento più forte che ti può salvare da tutto il resto“, ha concluso Stefania Orlando che, con Simone, convolerà a nozze il prossimo luglio.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI