Home Salute e Benessere Dolore nelle parti intime: 4 cause poco note del dolore alla vescica

Dolore nelle parti intime: 4 cause poco note del dolore alla vescica

CONDIVIDI

Il dolore alle parti intime femminili può essere causato da diversi problemi: ecco i sintomi e le cause più diffuse del dolore alla vescica

dolore parti intime cause

Ci sono diverse cause che possono portare al dolore nelle parti intime e in particolare alla vescica: in molti casi, questi problemi possono riguardare più spesso le donne rispetto agli uomini.

Le cause del dolore alla vescica sono spesso poco comuni e per questo motivo è fondamentale capire bene cosa sta succedendo quando accusiamo dolore nelle parti intime: i sintomi possono riguardare tanti possibili disturbi, come infezioni minori, ma anche problemi seri di salute come il cancro alla vescica.

La buona notizia è che il cancro alla vescica è molto raro e di solito il dolore alle parti intime non è la spia di patologie serie: in ogni caso, è importante conoscere quali sono le 4 cause più diffuse che si nascondono dietro ai dolori alla vescica.

Se vuoi essere sempre aggiornata su tutte le novità e i consigli per la salute e il benessere >>> CLICCA QUI

Dolore alla vescica, 4 possibili cause a cui forse non hai pensato

odori vaginali

1) Infezioni del tratto urinario

Spesso la vescica ci fa male a causa di un’infezione del tratto urinario: questo tipo di problema è molto più diffuso tra le donne che tra gli uomini, a causa di una ragione puramente anatomica.
L’uretra femminile, infatti, è più vicina alle aree dove vivono i batteri che il nostro organismo produce: l’ano e la vagina.
Per curare un’infezione di questo tipo è fondamentale rivolgersi al medico che potrà prescrivere gli antibiotici adatti, ma esistono anche alcuni rimedi naturali che contribuiscono ad alleviare e prevenire il problema.

2) Cistite intestiziale

Un problema più complicato che si presenta con il dolore nelle parti intime è la cistite interstiziale: in questo caso, la parete della vescica diventa irritata e infiammata e il dolore alla vescica aumenta.
Un altro sintomo che identifica questo tipo di infezione è che peggiora durante le mestruazioni. In caso di cistite intestiziale è fondamentale rivolgersi al medico.

3) Cambiamenti nel sistema riproduttivo

A volte il dolore alla vescica è causato da un problema detto atrofia, che spesso si verifica durante la menopausa e consiste nell’assottigliamento dei tessuti che circondano la vagina.
Solitamente questo problema si risolve con una crema vaginale a base di estrogeni: anche in questo caso è consigliabile parlarne con il proprio medico.

4) Cancro alla vescica

A differenza delle infezioni del tratto urinario, il cancro alla vescica è molto raro specialmente nelle donne: il sintomo più comune di questa patologia è il sangue nelle urine, e alcune donne riferiscono dolore e bruciore durante la minzione.
Il cancro alla vescica può essere trattato ricorrendo alla chirurgia, alla radioterapia o alla chemioterapia: per prevenirlo è fondamentale rivolgersi al medico quando si notano dei sintomi e seguire uno stile di vita sano.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI