Home Salute e Benessere Cistite: riconoscila e sconfiggila con i rimedi naturali più efficaci

Cistite: riconoscila e sconfiggila con i rimedi naturali più efficaci

CONDIVIDI

Cistite, un problema fastidioso che colpisce soprattutto le donne: come riconoscerla e i rimedi naturali più efficaci per combatterla

Cistite: sintomi, cura, rimedi naturali – Fonte iStock Photo

La cistite è un’infezione della vescica molto diffusa, che colpisce soprattutto le donne e che può essere davvero fastidiosa. Per fortuna, oltre alle cure mediche, esistono numerosi rimedi naturali e sane abitudini semplici ed efficaci che aiutano a contrastarla velocemente e con successo.

L’infezione alla vescica è determinata da un batterio intestinale, l’Escherichia Coli, che risale verso l’uretra causando appunto la cistite. Si tratta di un disturbo che, pur non essendo grave, può comportare tanti fastidi.

Tra i sintomi della cistite, infatti, c’è il bisogno continuo e fastidioso di fare la pipì, con forte dolore e bruciore durante la minzione. Appena si verificano questi sintomi è fondamentale rivolgersi al medico: più rapidamente si inizia la cura, più veloce sarà la guarigione.

Accanto alla cura farmacologica prescritta dal medico, esistono molti rimedi naturali e sane abitudini che aiutano a contrastare e prevenire la cistite, alleviano i sintomi e facilitano la guarigione: vediamo quali sono.

Vuoi essere sempre aggiornata su tutte le novità e i consigli utili riguardo i rimedi naturali per la salute e il benessere? >>> CLICCA QUI!

Cistite: rimedi naturali e buone abitudini per prevenirla e aiutare la guarigione

Cistite: sintomi, cura, rimedi naturali – Fonte iStock Photo

1) CISTITE E IGIENE INTIMA

La prevenzione della cistite passa per prima cosa da una corretta igiene intima: sì all’igiene quotidiana e regolare, cercando di evitare detergenti aggressivi e non esagerare con i lavaggi è fondamentale, per mantenere il sano equilibrio della flora batterica.

2) CISTITE E SANA ALIMENTAZIONE

Una sana alimentazione aiuta a prevenire la cistite perché garantisce la regolarità intestinale. La stitichezza, infatti, può essere una delle cause scatenanti di questa fastidiosa infiammazione. Via libera a frutta e verdura e al consumo di almeno 1,5 litri di acqua al giorno.

Tra gli alimenti che ci aiutano a prevenire la cistite, oltre ai probiotici, ricordiamo anche il ribes e il mirtillo. Una buona abitudine per prevenire la cistite è quella di bere ogni giorno del succo di ribes o mirtillo, con preferenza per quello biologico e senza zuccheri aggiunti.

Se invece la cistite si è già presentata, arricchite la vostra alimentazione con cibi probiotici come yogurt e kefir: aiutano a mantenere sana la flora batterica dell’intestino e a velocizzare la scomparsa dell’infezione.
Non dimenticate l’importanza di bere tanta acqua, che aiuta ad espellere più rapidamente i batteri dalla vescica proprio attraverso l’urina.

3) CISTITE, NO A ZUCCHERI E CIBI PICCANTI

Quando la cistite è in fase acuta bisogna fare attenzione all’alimentazione, limitando l’assunzione di zuccheri raffinati che possono contribuire all’aumento dei batteri nella vescica. Inoltre, evitare più possibile i cibi piccanti e troppo speziati, che possono irritare ulteriormente le vie urinarie.

4) CISTITE, TISANE E ALTRI RIMEDI NATURALI

Se l’attacco di cistite è ormai iniziato, la prima mossa da fare è aumentare la quantità di liquidi per favorire la diuresi e l’eliminazione dei batteri.

Come già accennato, sì a tanta acqua ma anche alle tisane: la migliore contro la cistite è quella a base di malva.
In alternativa, potete preparare una tisana all’ortica o all’echinacea.
Ok anche a centrifugati freschi di frutta e verdura, evitando però gli agrumi. No deciso a the, caffè e alcolici.

Non dimentichiamo, infine, il classico rimedio della nonna: per alleviare i dolori nella zona pelvica e lombare, utilizzate la classica borsa dell’acqua calda avvolta in un asciugamani, stendetevi sul letto o sul divano e cercate di rilassarvi più possibile.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI