Home Salute e Benessere Assumere magnesio ogni giorno risolve 6 problemi di salute

Assumere magnesio ogni giorno risolve 6 problemi di salute

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:29
CONDIVIDI

Il magnesio è responsabile di oltre 300 reazioni biochimiche nel corpo. È quindi un minerale essenziale soprattutto per il cuore, il cervello, i muscoli e il sistema nervoso. Inoltre, produce antiossidanti per combattere contro tutti i tipi di malattie e contribuisce al corretto funzionamento di numerosi enzimi che regolano il corpo.

Fonte: Istock

Magnesio: sintomi da carenza e benefici di questo prezioso minerale

Il nostro corpo contiene circa 25 grammi di magnesio. Il 50-60% è immagazzinato nelle ossa, mentre il resto è immagazzinato nei muscoli, nei tessuti molli e nei fluidi corporei. Tuttavia, è importante sapere che il corpo non lo produce naturalmente, ed è attraverso la dieta che assumiamo questo composto. Deve quindi essere consumato quotidianamente in quantità relativamente elevate (420 mg per un uomo e 320 per una donna).

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Salute & Benessere  CLICCA QUI

6 problemi di salute che il magnesio allevia

1) Artrite

L’artrite si sviluppa quando si consuma la cartilagine che protegge le estremità delle ossa. Ma il magnesio aiuta a rafforzare le ossa, proteggere le articolazioni della cartilagine e ripristinare la funzione muscolare. Ad esempio, diversi studi hanno dimostrato che il magnesio svolge un ruolo importante nel rallentare la progressione dell’osteoartrosi.

2) Fibromialgia

La fibromialgia è un disturbo caratterizzato da dolore muscoloscheletrico diffuso in tutto il corpo. Di solito sono accompagnati da problemi di stanchezza, memoria, sonno e umore. Molti studi hanno dimostrato che il magnesio è un ottimo modo per trattare il dolore associato a questa condizione. Infatti, consente di inibire i recettori nervosi legati ai punti chiave del dolore, che si allevia nei pazienti con fibromialgia.

3) Dolori mestruali

Il magnesio aiuta a “calmare” il sistema nervoso regolando le azioni di diversi ormoni, incluso il progesterone, nel sistema nervoso centrale. Così, diversi studi suggeriscono che il magnesio può alleviare efficacemente i crampi dolorosi mestruali, ma anche altri segni di sindrome premestruale e i sintomi associati alla post-menopausa.

4) Emicrania

Molte persone con emicrania cronica hanno effettivamente carenza di magnesio. Infatti, poiché il magnesio può alleviare la tensione, puoi usarlo come profilassi per ridurre la frequenza delle emicranie e l’intensità del dolore. Inoltre, aiuta a rilassare i muscoli e alleviare la tensione muscolare che causa mal di testa.

5) dolore neuropatico

Il magnesio è un analgesico per il dolore neuropatico. In effetti, allevia tutti i tipi di dolore dei nervi profondi, tra cui la neuropatia diabetica o le lesioni spinali. Così, il magnesio aiuta a ridurre questo dolore esercitando un effetto analgesico nel caso di dolore neuropatico cronico.

6) Dolore postoperatorio

Il magnesio può essere usato come analgesico per favorire il rilassamento muscolare prima, durante e dopo l’intervento. In questo tipo di situazione, il magnesio viene somministrato al paziente per via endovenosa sotto il controllo di professionisti della salute. Tuttavia, poiché sembra ritardare la progressione del dolore, puoi di fatto consumarlo per via orale per alleviare il dolore postoperatorio.

Attenzione

Il magnesio è naturalmente presente in molti alimenti: verdure verdi, cereali integrali, cioccolato, frutti oleosi, legumi, ecc. Tuttavia, se desideri prenderlo come integratore dietetico, consulta prima il tuo medico. Inoltre, il magnesio può interagire con alcuni farmaci come quelli che comprendono chinolone, tetraciclina, felodipina o bifosfonati.

Ti potrebbe interessare anche—->>>Cinque cose da sapere sul magnesio

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI