Home Salute e Benessere Dieta e Alimentazione La dieta dei 5 giorni: depurarsi dimagrendo senza fatica

La dieta dei 5 giorni: depurarsi dimagrendo senza fatica

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:09
CONDIVIDI

Molto seguita da vip e modelle, la dieta dei 5 giorni è un programma alimentare restrittivo che in pochi giorni consente di dimagrire e sgonfiarsi 

Non la possiamo definire una dieta tout court, quanto una sorta di percorso depurativo volto a far perdere i liquidi in eccesso e a sgonfiare la silhouette per merito dell’assunzione di un numero limitato di calorie al giorno fissato tra le 800 e le 1200.

Per sapere che tempo farà e altre curiosità cliccate qui

Cosa prevede la dieta dei 5 giorni –  Questo regime alimentare ruota attorno a pochi semplici alimenti, ovvero verdure, legumi e cereali, utili per depurare l’organismo dall’uso smodato di sale, nonché di proteine soprattutto animali.

Come funziona la dieta dei 5 giorni

Getty Images

Ogni giorno prevede che vengano effettuati 5 pasti, di cui due merende a base di un frutto e uno yogurt magro.

Si parte con una colazione composta da 150 g di latte parzialmente scremato, accompagnato da 20 g di pane integrale e 2 cucchiaini di marmellata o di miele, o in alternativa un succo di frutta fresca con 3 fette biscottate integrali ricoperte da un filo di marmellata. Per pranzo e cena, invece, si può scegliere secondo i propri gusti tra una fettina di carne ai ferri con insalata; 100 g di fiocchi di latte con contorno di 200 g di zucchine grigliate;  80 g di spaghetti al pomodoro con una spolverata di parmigiano; risotto con lenticchie con 200 g di carote e 50 g di pane integrale; piuttosto che 60 g di farro lesso con 100 g di cavoletti di Bruxelles cotti al vapore, oppure una minestra d’avena. Come chiusura, niente dolce e neppure frutta in eccesso, ma basta una fetta d’ananas.

Nessun piano prestabilito – Pur essendoci libertà di pietanze, è bene tenere presente qualche accorgimento, ad esempio al posto dello zucchero nel caffè o nel te aggiungere della stevia o del miele. Utilizzare spezie e succo di limone al posto del sale e fare almeno 20 minuti di esercizio fisico al giorno. Anche una camminata a passo svelto va bene.

Da evitare fritti, cibi troppo conditi e dolci. Meglio privilegiare piatti a base di cereali e legumi, in quanto sono salutari e hanno un alto potere saziante. In questo modo dimagrire sarà più semplice e non si dovrebbero avere problemi di buco alla stomaco.

Come sempre diciamo è in ogni caso meglio consultare il proprio medico prima di cominciare questa dieta.

Ti potrebbe interessare anche—->>> Ecco i 5 errori da non fare quando si è a dieta

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI