Home Attualità Anticipazioni TV Il Commissario Montalbano: anticipazioni puntata lunedì 18 febbraio

Il Commissario Montalbano: anticipazioni puntata lunedì 18 febbraio

CONDIVIDI

Il Commissario Montalbano torna su Rai Uno in prima serata con alcune nuove avventure. Cosa succederà durante la puntata di questa sera? Alcune anticipazioni

il Commissario Montalbano
Foto da Instagram @montalbano_rai

Un diario del ’43 è il secondo ed ultimo appuntamento con i nuovi episodi di Il Commissario Montalbano.

Dopo il grande successo della prima puntata, Il filo nascosto, trasmessa lunedì 11 febbraio e valso 11 milioni 108 mila spettatori con il 44,9 per cento di share (cifra che ha immediatamente catapultato Il filo nascosto al terzo posto nella “classifica” degli episodi più visti di sempre in termini di spettatori e al secondo in termini di share), Salvo Montalbano torna in prima serata per fronteggiare tre vicende, tutte in qualche modo collegate con il passato e pronte a raccontare di guerra, di emigrazione, di ritorni, di memorie.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Stasera in tv, lunedì 18 febbraio: palinsesto della prima serata

Si preannuncia un altro record di ascolti per Il Commissario Montalbano, serie verso cui il pubblico da vent’anni non smette di rinnovare il suo sconfinato amore.

A quali indagini e avventure assisteremo allora questa sera? Scopriamolo insieme.

Se vuoi rimanere aggiornata sul palinsesto televisivo giorno dopo giorno CLICCA QUI

Il Commissario Montalbano: anticipazioni 18 febbraio

il commissario Montalbano
Foto da Facebook @IlCommissarioMontalbanoRai

La puntata prende via da una prima storia, quella di un ragazzo, convinto sostenitore dell’ideologia fascista e autore di un diario scritto nell’estate del 1943. L’oggetto viene ritrovato per caso, rimasto sepolto per decenni sotto la sabbia e riemerso in seguito alla demolizione di un vecchio silos. Tra le pagine il ragazzo confessa di aver compiuto un atto terribile, una strage, avvenuta all’indomani dell’8 settembre 1943.

Nello tesso giorno si presenta al commissariato di Vigata John Zuck, vero nome Giovanni Zuccotti, novantenne originario del paese ma fatto prigioniero durante la guerra dagli americani e rimasto da allora a vivere oltre oceano. L’uomo chiederà a Montalbano che il suo nome venga cancellato da una lapide per i caduti in guerra su cui è stato erroneamente inciso.

Angelino Todaro, uno dei più ricchi imprenditori della città, viene intanto trovato morto. Montalbano capirà allora che le tre storie, per quanto all’apparenza molto distanti, sono in realtà collegate fra loro in modo tanto assurdo quanto tragico.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Commissario Montalbano: dove è girata la fiction di Rai1

Questo è il trentaquattresimo film che porta in tv le avventure del Commissario Montalbano, la prima serie italiana venduta all’estero, trasmessa negli anni in oltre 65 Paesi tra Europa e resto del mondo. Se vi siete persi la puntata di oggi, ecco come rivederla 

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI