Julen, il bimbo nel pozzo: importanti novità in questi ultimi minuti

 

I lavori di trivellazione sono riusciti a raggiungere i 45 metri di profondità scavati in parallelo al pozzo dove è caduto il piccolo Julen.

Questa operazione di soccorso introdurrà una capsula metallica che permetterà ai minatori specializzati di raggiungere il fondo e costruire una galleria orizzontale per avvicinarsi il più possibile al bambino

Ma Dov’è il piccolo? Il portavoce di tutta questa operazione, Ángel García Vidal, ha detto che è sicuro che raggiungerà il livello di 60 metri tra domenica sera e lunedì mattina presto. Una volta  raggiunto l’obiettivo i minatori di soccorso dei Vigili del Hunosa possono scendere e iniziare a costruire una galleria orizzontale nella fessura a -71 metri di elevazione in cui si presume che ci sia il piccolo, sotto il materiale che forse lui stesso ha trascinato giù in basso durante la caduta.

A seconda delle difficoltà che si potrebbero incontrare, si stima che potrebbero essere necessarie fino a 24 ore. Fonti di Hunosa, l’azienda settore energetico-minerario appartenente alla Sociedad Estatal delle partecipazioni industriali (SEPI) di proprietà pubblica, ha spiegato o che hanno viaggiato per la Costa del Sol per un totale di otto uomini, tra ingegneri e di squadra “tutto specializzato nei soccorsi minerari “, equipaggiati con” respiratori e auto-soccorritore per le persone “, al fine di raggiungere il bambino. Sarà un intervento “manuale”, con piccone e tanto utensili meccanici tipo martello pneumatico, “per manovrare dettagliatamente nell’ultimo tratto, impedendo il di ferire il bambino. Restano, quindi, circa 15 metri ancora per completare il tunnel verticale attraverso il quale salveranno Julen, ma una massa rocciosa si frappone tra le squadre di ricerca e il bimbo di due anni.

 

Aggiornamento ore 23.30:

“Continuiamo a lavorare intensamente. Senza fermarsi E molto presto speriamo di raggiungere l’obiettivo desiderato “, ha affermato Ángel García Vidal, responsabile tecnico dell’operazione di salvataggio di Julen.