Home Curiosita Ecco ogni quanto bisogna cambiare le lenzuola

Ecco ogni quanto bisogna cambiare le lenzuola

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:11
CONDIVIDI

Cambiare le lenzuola al letto è un’operazione che molti fanno nei tempi sbagliati. Ecco ogni quanto dovresti cambiare le lenzuola e l’altra biancheria in casa. 

La vita quotidiana ci porta sempre a vivere ritmi serrati, nonostante ciò, non bisognerebbe mai perdere di vista la casa e le esigenze primarie che ci permettono di viverla al meglio ed in piena salute. Quella delle biancheria, è una problematica che molti affrontano con tanta superficialità mentre lenzuola, asciugamani, copriletti e materassi andrebbero puliti e cambiati con molta regolarità.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Perché dovresti mettere una saponetta nel letto ogni sera

Come facevano le nostre nonne, anche oggi dovremmo seguire un calendario settimanale e mensile per la manutenzione delle biancheria della casa.

Se vuoi restare sempre aggiornato sulla categoria curiosità, clicca qui!

Quando cambiare le lenzuola e l’altra biancheria di casa

Ecco ogni quanto dovresti cambiare le lenzuola

Il letto, uno dei luoghi della casa preposti al nostro riposo, dove dovremmo ricaricare le batterie per affrontare il giorno ed i suoi impegni, dovrebbe essere oggetto di particolari cure, primo fra tutti, un cambio delle lenzuola programmato nei tempi giusti. 

Le lenzuola, a stretto contatto con la nostra pelle diventano un ricettacolo di batteri, capelli, sudore e cellule morte e naturalmente tanti acari. Per questo motivo, il cambio delle lenzuola mensile è da scongiurare accuratamente. L’ideale sarebbe cambiarle una volta alla settimana e in inverno, arieggiando bene letto e biancheria ogni giorno è possibile allungare i tempi ad un massimo di otto, dieci giorni. Discorso a parte per le federe dei cuscini che andrebbero cambiate almeno due volte la settimana.

Le lenzuola poi andranno lavate ad alte temperature evitando di utilizzare detersivi chimici, le cui sostanze potrebbero venire a contatto con la pelle irritandola, ma preferendo detersivi naturali ed evitando additivi contenenti sbiancanti ottici. Per avere lenzuola sempre bianche e disinfettate, meglio scegliere il percarbonato di sodio.

Per quanto riguarda gli asciugamani, il cambio è decisamente più impegnativo. Restando molto spesso umidi prolificano di batteri e anche miceti, per questo, quello del viso andrebbe cambiato ad ogni utilizzo, quello di mani e bidet una volta al giorno e i teli da bagno una volta o due alla settimana. L’utilizzo di asciugamani in famiglia, dovrebbe essere strettamente personale.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Perché non dovresti mai buttare via le bucce di patate

Copriletti, coperte e trapunte, andrebbero cambiati e lavati una volta al mese, altro discorso per il piumino che se utilizzato con il copri piumino, potrà essere lavato una volta per stagione. Il copri piumino invece andrebbe lavato ad ogni cambio di lenzuola. I cuscini andrebbero lavati ogni tre mesi e sostituiti ogni due anni.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI