Home Attualità

Denise Pipitone, mamma Piera: “Noi sappiamo, non abbiamo dubbi”

CONDIVIDI
Denise Pipitone

Ricordate la bellissima bimba Denise Pipitone? Sparita nel nulla 14 anni fa, quasi 15 e della quale si parla sempre meno? Noi abbiamo voluto riportare alla ribalta questo caso.

Mamma Piera Maggio non si è mai arresa. E come potrebbe? Si è vista scippare la piccola da un giorno all’altro e senza un motivo. I bambini non si toccano. Punto. Non dovrebbe esserci nemmeno questa notizia. I bambini sono creature indifese e chi tocca un piccolo è solo un vigliacco.

Vi riportiamo uno stralcio di una lunga intervista fatta alla donna tempo fa dal Messaggero: “Oramai sono passati quattordici anni dal sequestro della nostra bambina, ma nulla è cambiato. La mancanza di verità e giustizia permane nel tempo. Chi sono i colpevoli del rapimento di Denise? Su questo non abbiamo dubbi, senza dover aggiungere altro… Noi genitori meritiamo e pretendiamo delle risposte certe e concrete dalla giustizia italiana, i bambini non spariscono nel nulla! Rimaniamo in attesa, impantanati dentro delle verità nascoste, dietro l’omertà e la codardia di alcuni. A tutti coloro che sono stati coinvolti nel nostro caso, in ogni senso, poniamo una domanda: se fosse stata vostra figlia a ricevere tanto male, vi sareste rassegnati davanti a tanta immane crudeltà e ingiustizia…? Non avremo mai pace finché non ci sarà giustizia e verità, tanto meno l’avranno i responsabili. Ai mostri che vigliaccamente si sono macchiati di tale gesto, auguriamo che tutto il male procurato come un boomerang gli torni contro. I bambini non si toccano! Noi non molleremo e continueremo sempre a cercare Denise, figlia nostra e dell’Italia intera”. Le parole di Piera Maggio non lasciano spazio all’immaginazione. E’ arrabbiata e ha solo ragione.

La misteriosa scomparsa di Denise Pipitone

Denise Pipitone, è scomparsa misteriosamente da Mazara del Vallo, in provincia di Trapani, l’1 settembre del 2004, mentre stava giocando davanti a casa. Il destino della piccola Denise è sconosciuto, mentre lo scorso 26 ottobre 2018 quella bambina che ha commosso l’Italia,  compirà 18 anni.A casa la stanno ancora aspettando. Bisogna continua re a indagare e se qualcuno sa deve parlare.

 

 

Ti potrebbe interessare anche—->>>Coppia: se avete 2 di queste 10 abitudini starete insieme in eterno

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore