Home Dieta e Alimentazione

Perdi peso dopo le feste con la dieta del pompelmo

CONDIVIDI

Scopri come perdere peso e sgonfiarti dopo le feste grazie alla dieta del pompelmo.

Ogni anno, con l’arrivo delle feste, giungono anche i chili di troppo, figli di panettoni, pandori e pranzi o cene a casa di parenti ed amici.
Il periodo del dopo festa, è quindi piuttosto travagliato specie per i chili da perdere e quel fastidioso senso di gonfiore che non aiuta affatto a sentirsi in forma. Per fortuna, in natura ci sono alimenti perfetti da mangiare in questi periodi più delicati dell’anno e tra questi uno che negli ultimi anni sta riscuotendo un certo successo è il pompelmo. Questo frutto, infatti, ha diverse proprietà come quella di abbassare la glicemia, di aiutare a smaltire più velocemente i grassi accumulati e di ridurre il colesterolo cattivo. In più è un frutto che aiuta a sentirsi subito meno gonfie e più pulite e che per tale motivo è ottimo da bere a colazione.
Se dopo le feste hai voglia di dare un taglio ai chili di troppo, quindi, un’alimentazione sana e bilanciata che abbia per protagonista il pompelmo può rivelarsi la mossa vincente per tornare subito in gran forma.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Dieta: ecco gli abbinamenti da evitare

Dieta del pompelmo, menu e indicazioni per seguire al meglio la dieta

dieta pompelmoA seguire un menu indicativo per capire come gestire al meglio un’alimentazione che abbia tra i suoi ingredienti il pompelmo.

Lunedì
Colazione: Un succo di spremuta di pompelmo senza zucchero e due fette biscottate integrali con un cucchiaino di miele biologico
Spuntino: Una mela
Pranzo: Un’insalata mista con 90 grammi di pollo, pomodorini e una cucchiaiata di mais da condire con un cucchiaio di olio extra vergine d’oliva
Merenda: Uno yogurt magro senza zucchero
Cena: Una porzione di salmone e due patate piccole, da condire con un cucchiaino di olio extra vergine d’oliva

Martedì
Colazione: Una tazza di latte parzialmente scremato (anche di tipo biologico purché senza zucchero) e 30 grammi di cereali integrali
Spuntino: Un pompelmo
Pranzo: 60 grammi di pasta integrale con pomodoro e 15 grammi di parmigiano. A seguire, un uovo solo e un’insalata mista condita con un cucchiaino di olio extra vergine d’oliva
Merenda: Un caffè senza zucchero e due biscotti secchi
Cena: Petto di pollo ai ferri e verdure grigliate e condite con un cucchiaio di olio extra vergine d’oliva. A seguire una piccola macedonia senza zucchero

Mercoledì
Colazione: Uno yogurt greco senza zucchero con mezza mela, una manciata di noci e una spolverata di cannella
Spuntino: Un frutto di stagione
Pranzo: Un piccolo panino integrale con bresaola e rucola. A seguire una mela
Merenda: Una tazza di tè senza zucchero e due biscotti integrali
Cena: Vellutata di zucca da condire con un cucchiaino di olio extra vergine d’oliva e 20 grammi di parmigiano

Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda le ultime diete e le dritte per perdere peso e mantenerti in forma CLICCA QUI!

Giovedì
Colazione: Succo di pompelmo senza zucchero e un piccolo toast
Spuntino: Uno yogurt magro senza zucchero
Pranzo: Pasta di ceci con pomodoro e cipolla da condire con un cucchiaio di olio extra vergine d’oliva. Un uovo sodo
Merenda: Un frutto di stagione
Cena: Pesce ai ferri e verdure di stagione cotte e condite con un cucchiaino di olio extra vergine d’oliva e succo di limone. A seguire una mela

Venerdì
Colazione: Una tazza di latte parzialmente scremato (anche di tipo biologico purché senza zucchero) e 30 grammi di cereali integrali
Spuntino: Un piccolo frutto di stagione
Pranzo: Insalata mista con una scatoletta di tonno al naturale e mezza arancia, da condire con un cucchiaio di olio extra vergine d’oliva, sale e pepe
Merenda: Un caffè senza zucchero e due biscotti secchi
Cena: Una porzione di formaggio magro e un’insalata mista da condire con un cucchiaino di olio extra vergine d’oliva. A seguire, una piccola macedonia senza frutta

Sabato
Colazione: Un tè verde senza zucchero, due fette biscottate integrali e un pompelmo
Spuntino: Un frutto di stagione
Pranzo: Un piccolo panino integrale con petto di pollo ai ferri e insalata mista, da condire con cucchiaio di olio extra vergine d’oliva
Merenda: Uno yogurt magro senza zucchero
Cena: Un’omelette con un uovo intero e due albumi, cipolle e spinaci e a seguire un’insalata mista da condire con un cucchiaino di olio extra vergine d’oliva

Domenica
Colazione: Uno yogurt greco senza zucchero con mezza mela e una manciata di pistacchi
Spuntino: Un pompelmo
Pranzo: 60 grammi di pasta integrale con pomodorino e tonno al naturale da condire con un cucchiaio di olio extra vergine d’oliva
Merenda: Una tazza di tè verde senza zucchero e due fette biscottate integrali
Cena: Melone invernale con crudo o prosciutto di seitan e a seguire un’insalata mista da condire con un cucchiaino di olio extra vergine d’oliva

Indicazioni per seguire al meglio la dieta del pompelmo
Durante la dieta il consiglio è quello di bere almeno un litro e mezzo di acqua naturale al giorno.
Vanno aboliti alcolici, bevande zuccherate, fritti e alimenti confezionati.
Il sale andrà ridotto, al suo posto è preferibile usare le spezie al fine di sgonfiarsi più in fretta.
Lo sport è come sempre consigliato, in base alle proprie possibilità. Chi è solito praticarlo potrà continuare come sempre. Chi è del tutto a digiuno, invece, potrà iniziare con qualche camminata veloce, proseguendo poi con delle sessioni di corsa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Vuoi dimagrire senza sforzi? Prova con la dieta alternata

Questa dieta è ottima per chi desidera sgonfiarsi o perdere i chili accumulati durante le feste. Prima di iniziare a seguirla o qualora si pensi di perdere più peso, il consiglio è quello di rivolgersi ad un nutrizionista, in modo da ottenere un menu personalizzato e in grado di far raggiungere gli obiettivi desiderati.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI