Home Gossip

Elisabetta Gregoraci piange in tv: “non sono più la stessa”

CONDIVIDI

Elisabetta Gregoraci piange in tv ospite di Caterina Balivo a Vieni da me: di fronte ad una lettera, la showgirl non trattiene le lacrime.

Elisabetta Gregoraci piange in tv non riuscendo a trattenere le lacrime di fronte a delle toccanti parole con cui la sua migliore amica l’ha esortata a ritrovare quella leggerezza che, da qualche anno, ha perso. E’ accaduto tutto nello studio di Vieni da me dove, in compagnia di Caterina Belivo, l’ex moglie di Flavio Briatore ha aperto i cassetti della sua vita ricordando i momenti più importanti della carriera e del privato.

Elisabetta gregoraci piange a Vieni da me

elisabetta gregoraci

A scatenare le lacrime di Elisabetta Gregoraci è stata la lettera della migliore amica. Prima di leggere la missiva, Caterina Balivo ha ripercorso insieme all’ex moglie di Flavio Briatore uno dei momenti più brutti della sua vita, quello in cui ha perso la mamma. “La mia mamma era una donna meravigliosa, sempre molto positiva, altruista ed era sempre molto elegante. aveva sempre una camicia bianca con questa collana di perle. E’ la donna più importante della mia vita. Se sono così è grazie ai suoi insegnamenti” – racconta la Gregoraci – “lei si è ammalata quando era giovanissima. Noi eravamo delle bambine, però, nonostante tutto ci ha sempre dato forza. Mio padre non parlava più, mia sorella che era più piccola di me l’ha vissuta ancora peggio di me”.

Se ti piace Elisabetta Gregoraci vuoi scoprire tutte le novità, CLICCA QUI

Elisabetta Gregoraci: la morte della mamma

elisabetta gregoraci

La showgirl, poi, ricorda gli ultimi giorni di vita della madre, scomparsa poco prima del matrimonio della sorella. “Marzia doveva sposarsi il 15 luglio e mamma è venuta a mancare il 29 giugno. Quindi è sfumato tutto. Marzia voleva all’altare la sua mamma e non ha potuto ricevere questo regalo. E’ stato bellissimo perché la mamma, nonostante non avesse più le forze, ha voluto partecipare. Ha scelto le bomboniere, siamo andate a Milano a scegliere l’abito da sposa di mia sorella, ha scelto il suo abito e, quindi, nonostante tutto, ha voluto essere presente e quindi per Marzia è stata più forte questa cosa. Io già vivevo fuori, mi ero sposata, avevo il bambino e facevo su e giù per gestire Nathan che aveva pochi mesi. Marzia, invece, era con lei 24 ore al giorno”, ricorda la Gregoraci.

Potrebbe interessarti anche—>Chi è Francesco Bettuzzi, il nuovo amore di Elisabetta Gregoraci

“La cosa che ti manca di più di tua mamma?”, chiede Caterina Balivo. “Tutto” – risponde Elisabetta – “lei non era solo la mia mamma, era la mia migliore amica, la mia confidente. Io mi fidavo solo di lei perchè la mamma ti ama senza alcun fine. Lei era quella che teneva tutto a posto. Quando è venuta a mancare, i miei zii sono stati mali, mio padre è cambiato. Ognuno di noi non è più lo stesso. Io ho messo su una corazza. Diventi più forte, più dura col mondo anche se sono felicissima perchè l’hovissuta fino a quando lei aveva 50 anni. si è ammalata che ne aveva 38”, continua la Gregoraci. “I medici mi dicevano che sarebbe morta prima e per me ogni giorno era un regalo”. 

Elisabetta Gregoraci: la lettera della migliore amica

elisabetta gregoraci

Arriva così il momento di una lettera speciale per Elisabetta Gregoraci, quello della migliore amica.

Ciao Ely, io c’ero in quei giorni terribili della tua vita e ricordo quanto abbiamo pianto insieme. Ricordo il dolore che hai dovuto affrotnare e il vuoto che non sei mai riuscita a colmare. Sei una donna splendida, una mamma meravigliosa e, forse, è arrivato il momento di abbandonare i brutti ricordi e di fare un passo avanti. Sai anche tu che questo è quello che tua mamma avrebbe voluto per te. Concediti di essere più leggera, di ritornare a volare proprio coma farebbe un palloncino”.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI