Home Primi Piatti

Ricetta per Santo Stefano: tortellini in brodo

CONDIVIDI

Tortellini in brodo, la ricetta di Santo Stefano Dopo la grande abbuffata di Natale, la tradizione vuole un pranzo molto leggero da consumare il giorno di Santo Stefano, i tortellini in brodo, una ricetta semplice e gustosa. 

La tradizione in molte parti d’Italia usa consumare la giorno di Santo Stefano una minestra, prima fra tutte, i tortellini in brodo che riscalderanno una giornata gelida ma lasceranno lo stomaco leggero e pronto a riprendere il ritmo quotidiano.

Preparare la sfoglia ed un buon brodo di carne saranno il passo giusto per affrontare le feste nel loro scorrere del tempo, ed accogliere amici e parenti anche nel giorno dopo il Natale, decisamente molto impegnativo dal punto di vista alimentare.

Se vuoi restare sempre aggiornato sulla categoria cucina, clicca qui!

Tortellini in brodo, come prepararli in modo semplice e veloce

Preparare i tortellini ripieni di carne, sarà davvero semplice ed immergerli in un ottimo brodo si rivelerà davvero una strategia gastronomica vincente per affrontare il pranzo di Santo Stefano, magari accompagnati da un buon contorno di verdure ed un secondo leggero e sfizioso.

Gli ingredienti

Per preparare i tortellini in brodo, avrete bisogno di:

  • Per la pasta: 250 grammi di farina, 2 uova
  • Per il ripieno: 50 grammi di carne trita di vitella
  • 50 grammi di carne trita di maiale
  • prosciutto crudo q. b.
  • mortadella q.b.
  • noce moscata q.b.
  • parmigiano q.b.
  • brodo di carne q.b.

Seguendo la video ricetta, potrete preparare in modo semplice dei gustosi tortellini in brodo da servire nella classica zuppiera posta al centro della tavola natalizia

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

(Fonte video: I menù di Benedetta)