Home Meteo

Bianco Ciclone: il freddo polare flagella l’Italia per il meteo di Natale

CONDIVIDI

Bianco Ciclone in arrivo, l’Italia nella morsa del gelo per Natale. Il freddo polare arriva già alla Vigilia

La notizia era già nell’aria da qualche giorno, ma adesso gli esperti hanno dato la conferma: il meteo di Natale 2018 non promette nulla di buono, con l’arrivo di quello che è stato già ribattezzato il Bianco Ciclone che si abbatterà a partire dal 24 dicembre sulla nostra penisola per restare almeno fino a Santo Stefano.

Il meteo delle festività sarà infatti caratterizzato da freddo polare e possibili precipitazioni a causa dell’ingresso di correnti più instabili provenienti dal Nord Atlantico. Il peggioramento delle condizioni meteo sarà visibile già a partire dalla Vigilia di Natale: ma vediamo più nel dettaglio come sarà il tempo nelle feste e cosa porterà quello che gli esperti hanno già ribattezzato bianco ciclone.

Leggi anche >>> Natale: scopri il regalo da fare ad ogni segno zodiacale

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le ultime notizie riguardanti le previsioni meteo di Natale e non solo? CLICCA QUI

Bianco Ciclone: previsioni meteo 24 25 e 26 dicembre 2018

Fonte: iStock

Gli ultimi aggiornamenti degli esperti di ilmeteo.it non sono particolarmente incoraggianti: le perturbazioni polari di Natale porteranno forte maltempo, con vento, freddo e pioggia in gran parte della nostra penisola.
Scopriamo quindi quali saranno le condizioni meteo dei giorni di festa, in questo Natale caratterizzato dal bianco ciclone.

24 DICEMBRE 2018
Il meteo prevede già a partire dalla vigilia di Natale una vasta area di bassa pressione che arriverà in Italia dell’Europa Orientale causando un repentino peggioramento delle condizioni meteo. Le prime pioggie arriveranno nel Nord Ovest, con precipitazioni anche intense in Liguria e Alta Toscana, per poi estendersi in tutto il nord portando neve ad alta quota sulle Alpi.

25 DICEMBRE 2018
Nella giornata di Natale 2018 il bianco ciclone peggiorerà ulteriormente causando una forte ondata di maltempo in quasi tutto il Centro Italia: piogge, rovesci e vento forte caratterizzeranno il meteo di queste regioni a causa della bassa pressione. Particolarmente forti anche i venti su Sardegna, Sicilia e nelle regioni del Sud Italia.

26 DICEMBRE 2018
A Santo Stefano il peggioramento sarà ormai diffuso sull’intera penisola: le previsioni meteo parlano di piogge intense nelle regioni del Sud e in particolare in Campania, Calabria, Puglia, Basilicata e Sicilia. Netto miglioramento al Centro Nord, dove le correnti porteranno basse temperature ma puliranno il cielo dalle nuvole.

Leggi anche >>> Come vivi il Natale? Scoprilo in base al tuo segno zodiacale

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI