Home Grande Fratello

Bubi è Sofia, la figlia di Stefano Sala e Dayane Mello: “papà ti amo”

CONDIVIDI

Bubi è Sofia, la figlia di Stefano Sala e Dayane Mello: la bambina, quattro anni e mezzo, riabbraccia il padre dopo due mesi e mezzo di lontananza per il Grande Fratello Vip 2018.

Lacrime nella finale del Grande Fratello Vip 2018 per Stefano Sala che, dopo due mesi e mezzo, riabbraccia la sua Bubi ovvero Sofia, la figlia di quattro anni e mezzo nata dalla sua storia d’amore con Dayane Mello. Arrivata a Roma non la mamma di Stefano e Dayane Mello, Bubi, come la chiama Stefano, si è sciolta tra le braccia del suo papà che non ha trattenuto le lacrime stringendo tra le braccia la figlia che pensava di rivedere solo l’indomani.

Bubi, la figlia di Stefano Sala e Dayane Mello: il modello piange durante la finale del Grande Fratello Vip 2018

grande fratello vip stefano sala

Mentre Stefano Sala immaginava d’incontrare la sua Bubi sul Lago di Como, dove vivono, pensando al giorno in cui sarebbe andato a prenderla a scuola, la piccola Bubi si è palesata all’esterno della casa del Grande Fratello Vip 2018 lasciando senza parole il suo papà, letteralmente innamorato di lei. “E’ l’amore della mia vita”, ha detto più volte Stefano che, dopo la fine della storia con Dayanel Mello, ha decispo di crescere lui la piccola facendosi aiutare dai genitori. Rivederla è stata un’emozione per entrambi.

Per scoprire tutte le novità sul Grande Fratello Vip, CLICCA QUI

Nella casa, mentre erano tutti freezati, è entrata Dayane Mello, l’ex compagna di Stefano e madre di Sofia. La modella, dopo aver abbracciato l’ex compagno, l’ha portato in passerella dove ad attenderlo c’era Sofia che ha abbracciato il padre che, non ha trattenuto le lacrime, mostrando orgoglioso la bellezza della sua bambina. Una scena che ha commosso tutto il pubblico che non ha trattenuto le lacrime di fronte al grande amore di un padre per la propria bambina.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI