Home Salute e Benessere

Tisana al Rosmarino: tutti i benefici che ha sulla tua salute

CONDIVIDI

Utilizzato sopratutto per insaporire le pietanze, il rosmarino possiede diverse proprietà e benefici poco conosciuti 

(Getty Images)

Il rosmarino è una pianta entrata a far parte del nostro quotidiano grazie alla sua crescita spontanea su tutta la costa del Mediterraneo e perché facilmente coltivabile sul balcone di casa. Ma se la maggior parte di noi la conoscono solamente come un erba aromatica da mettere nella carne piuttosto che nel sugo, nella sua versione in tisana possiede un potere rigenerante.

Tisana al Rosmarino, i benefici

Qui sotto vi proponiamo una rassegna delle proprietà del rosmarino:

  • E’ un antiossidante e ci protegge dai radicali liberi grazie al suo alto concentrato di flavonoidi e Vitamina E
  • Ci ripara dallo stress e dalla stanchezza. Per chi soffre di pressione bassa è un ricostituente naturale
  • Protegge il fegato e lo aiuta a funzionare al meglio
  • Favorisce la digestione ed è un tonificante
  • E’ un calmante contro i dolori addominali gli spasmi, i gonfiori e meteorismo
  • E’ un antibatterico naturale. La sua azione decongestionante aiuta a liberare le vie respiratorie e a calmare la tosse
  • E’ un ottimo rimedio contro il reflusso gastroesofageo
  • Riequilibra il sistema digerente e stimola l’appetito
  • Contrasta e combatte la proliferazione dei parassiti intestinali
  • Aiuta a dimagrire in quanto scioglie i grassi in eccesso, elimina le tossine e ostacola ritenzione idrica grazie alle sue proprietà idratanti e disintossicanti.
  • La si può utilizzare come impacco per i capelli o collutorio come purificante e per eliminare l’alitosi.

Tisana al Rosmarino, le controindicazioni

(Getty Images)

Come per tutto è bene non esagerare. Bere troppa tisana può risultare tossico.  Inoltre è sconsigliata la sua assunzione durante la gravidanza, l’allattamento e in caso di epilessia.

Ricetta Tisana al Rosmarino, come prepararla a casa

Preparare una tisana al rosmarino non è complicato. Basta infatti munirsi dei seguenti ingredienti:

  • 1 cucchiaio di rosmarino essiccato in foglie, steli o rami
  • 1 tazza d’acqua da 200 ml
  • Miele a piacere

Il procedimento

Mettere l’acqua in un pentolino e portarla ad ebollizione, quindi spegnere e aggiungere il rosmarino. Coprire il tutto completamente per evitare che gli olii essenziali si disperdano. L’infusione dovrà durare circa 9 minuti, con successivo filtraggio e aggiunta di un eventuale cucchiaino di miele. Per beneficiare tutte le sue proprietà è preferibile berla calda.