Home Attualità

Mara Venier chiede a Claudia Cardinale dello stupro in Tunisia, la reazione choc

CONDIVIDI

A Domenica oggi è stata intervistata Claudia Cardinale da Mara Venier.

La donna, durante l’intervista, ha frenato bruscamente dopo una comanda che l’ha messa parecchio in imbarazzo da parte della presentatrice.

Un fuori programma improvviso dunque e tutto è iniziato dalla domanda delle conduttrice veneta che ha ripreso una parte del passato della Cardinale. Una storia terribile.

La Venier le ha chiesto della violenza sessuale subita quando era molto giovane:

“Quando eri ragazza – ha chiesto – a Tunisi hai subito una violenza…”.

La reazione della Cardinale ha sorpreso sia la Venier che il pubblico a casa. L’attrice ha risposto in modo molto tagliente:

“Di questo non voglio parlare, io sono ambasciatrice Unesco e mi occupo delle donne”.

La storia di Claudia Cardinale

Per avere una risposta alle curiosità del quotidiano cliccate qui

Il vero nome di Claudia Cardinale è  Claude Joséphine Rose Cardinale. la donna è nata a  Tunisi il  15 aprile 1938.

Viene spesso definita come l’attrice italiana più importante emersa negli anni sessanta. Insieme alla grande Sophia Loren,  è stata l’unica ad avere in quegli anni un successo internazionale.

Importanti ed epocali le sue interpretazioni per Visconti (Il Gattopardo, Vaghe stelle dell’Orsa), Fellini (8½), Bolognini (Il bell’Antonio, La viaccia, Senilità), Zurlini (La ragazza con la valigia), Comencini (La ragazza di Bube), Sergio Leone (C’era una volta il West), Luigi Zampa (Bello, onesto, emigrato Australia sposerebbe compaesana illibata), Luigi Magni (Nell’anno del Signore) e Damiano Damiani (Il giorno della civetta).

Il premio Pasinetti alla miglior attrice alla 42ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia per Claretta è stato vinto da lei nel 1984. Inoltre ha  vinto il Leone d’oro alla carriera, l’Orso d’oro alla carriera al Festival di Berlino, 5 David di Donatello e 5 Nastri d’argento.

Wikipedia riporta che lei “come le altre attrici della sua generazione, ha incarnato un nuovo modello femminile, una donna volitiva e battagliera, che vuole essere libera e indipendente afferma la proprietà di se stessa ed aspira ad un ruolo paritario nei rapporti affettivi e professionali.”

E’ stata legata al regista Pasquale Squitieri e dalla fine degli anni ottanta risiede in Francia in maniera stabile. La donna ha due figli, Patrick e Claudia junior. Nel 1979 è diventata nonna. Una delle sue dichiarazioni più celebri è questa:

«Io non mi sono mai considerata un’attrice. Sono solo una donna con una certa sensibilità: è con quella che ho sempre lavorato. Mi sono accostata ai personaggi con grande umiltà: cercando di viverli dal di dentro, usando me stessa, e senza far ricorso a nessun tipo di tecnica.»

Una dichiarazione che fa capire la vera natura di Claudia Cardinale. Una donna forte e amata da tutti.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI