Home Attualità

Terremoto a Napoli, tremori e boati: la gente è in strada

CONDIVIDI

Tre scosse a Napoli e provincia nella sequenza principale, la più importante stimata in una magnitudo di 1,8, con l’ipocentro a una profondità di 2,7 chilometri

Foto il Mattino

Napoli dalle 10 di questa mattina sta vivendo uno sciame sismico provocato dal Vesuvio.

Nella città e nel vesuviano c’è stata una serie di mini-terremoti, ma la bassa profondità ha fatto sì che le scosse venissero avvertite  dalla popolazione in maniera chiara vicino al vulcano che fa sempre un pò paura ai cittadini partenopei.

C’è stata una sequenza  caratterizzata da tre scosse, la più importante alle 11.10 stimata in una magnitudo di 1,8, con l’ipocentro a una profondità di 2,7
chilometri.  L’Osservatorio Vesuviano ha fatto sapere che  sono in atto altre scosse di minore entità. In un paio di comuni che si trovano sulle pendici del vulcano i cittadini hanno avvertito boati e tremori. Al momento non si registrano danni, ma qualcuno si è riversato in strada dalla paura.

Top 5 dei siti archeologici più suggestivi del pianeta

Macchu Picchu, Perù

E’ uno dei patrimoni dell’umanità dell’UNESCO ed è anche stato eletto uno delle Sette meraviglie del Mondo moderno: in effetti le rovine Inca che sorgono tra la vegetazione lussureggiante e le montagne sono un panorama indimenticabile.

MACHU-PICCHU

Piramidi di Giza, Egitto

Hanno resistito a secoli di intemperie e ancora oggi stupiscono chi le guarda con il mistero che le avvolge, la loro forma e la loro geometria. La Piramide di Cheope (o Grande Piramide), la Piramide di Chefren e la Piramide di Micerino sono uno spettacolo senza paragoni.

piramidi-di-giza1

Samarcanda, Uzbekistan

E’ famosa per essere a metà della Via della Seta, Samarcanda è la città leggendaria delle medresse e dei minareti blu.

uzbekistan_ssccd.T0

Angkor Wat, Cambogia

E’ un tempio khmer nei pressi della città di Siem Reap ed è il mausoleo religioso più grande al mondo. Simbolo della Cambogia colpisce per le scene di poemi indù scolpite in bassorilievi su tutte le mura.

Angkor-Wat-is-a-12th-century-Hindu-Temple-Complex-in-Cambodia

Pompei, Italia

Non possiamo non concludere con questo sito archelogico che malgrado lo scempio attuato dall’incuria e dal mancato interesse statale per la preservazione di uno dei patrimoni dell’Umanità, continua a essere meta meravigliosa di scoperta, cultura e storia.

Pompei-Vesuvio

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI