Home Salute e Benessere

Dì addio al dolore articolare con questo rimedio naturale a base di limone e olio d’oliva

CONDIVIDI

Limone e olio di oliva, rimedio naturale infallibile contro i dolori articolari.

Il limone è noto per essere un superalimento che sta spopolando per via dei benefici che apporta al nostro corpo. La polpa e il succo di questo agrume non sono le uniche risorse fornite da madre natura, la sua buccia è ricca di elementi in grado di migliorare la nostra salute a più di un livello.

La buccia del limone ha proprietà curative incredibili

Il limone contiene naturalmente molte vitamine e minerali come le vitamine A, C, B1, B6, nobiletina (un flavonoide), magnesio, fosforo, pectina, potassio, calcio, o limonoidi (proteine). Ma le meraviglie del limone non si fermano qui, poiché anche la scorza contiene elementi come la vitamina C, l’acido oleico, l’acido linoleico, l’acido α-linolenico, l’acido formico, acido malico e pectine che sono in grado di agire direttamente sul nostro corpo per fare del bene alleggerendo il dolore e l’infiammazione alle articolazioni e assicurando che i vasi sanguigni siano ben rilassati.

È per tutti questi motivi che vi presentiamo un rimedio che vi permetterà di sfruttare al massimo ciò che il limone ha da offrire in termini di sollievo dal dolore.

Limone, rimedio naturale per alleviare i dolori articolari

Metodo di preparazione:

Iniziare grattando la buccia di un limone biologico, se non ne hai uno, lavare questo agrume con una miscela di acqua e aceto di mele per rimuovere tutte le tracce di pesticidi. Quindi, strofinare l’area in cui il dolore è concentrato prima di coprire la stessa area con una benda che si dovrà tenere per almeno 2 ore.

Due settimane prima, prendi la scorza di due limoni e mettili in un barattolo di vetro che avrai riempito con dell’olio d’oliva. Lasciala in infusione per due settimane. Oltre questo periodo, è possibile utilizzare l’olio in cui è stata conservata la scorza di limone come antidolorifico cospargendolo direttamente sulla zona in cui si sente dolore. Non dimenticare di usare una garza che consentirà di far agire l’impacco durante la notte.

Scorza di limone e olio di oliva come antidolorifici

La scorza di limone è un potente antisettico grazie al suo alto contenuto di acido citrico, acido malico e acido formico. Questi tre acidi organici hanno proprietà anti-infiammatorie e rilassanti che alleviano i dolori articolari, lo stesso vale per il rilassamento dei vasi sanguigni e l’ovvio allentamento di tutte le sensazioni del dolore che il corpo può provare.

Questa parte del limone è anche commestibile e può completare perfettamente le tue insalate, piatti in generale, torte, tè o succhi grazie al suo sapore delicato e molto interessante in termini di gusto.

L’olio d’oliva ha anch’esso voce in capitolo tra gli alimenti con efficaci effetti anti-infiammatori. Secondo uno studio pubblicato nel Journal of Nutritional Biochemistry nel 2015, l’oleocantale, un composto presente nell’olio d’oliva, inibirebbe il rilascio di enzimi pro-infiammatori e quindi sarebbe altamente efficace contro l’artrite reumatoide. Ciò ha permesso agli scienziati di trarre la conclusione che l’oleocantale e, quindi, l’olio d’oliva, ha effetti considerevoli su una moltitudine di tipi di infiammazione, compresa l’infiammazione acuta e cronica.

Contro-indicazioni

Il limone non è raccomandato per le persone con ulcere allo stomaco o calcoli biliari o calcoli renali. L’allergia agli agrumi è anche un motivo per cui non è consigliabile mangiarlo.

Ti potrebbe interessare anche—->>>L’alloro e i suoi benefici: toccasana contro reumatismi e stress

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI