Home Salute e Benessere

L’alloro e i suoi benefici: toccasana contro reumatismi e stress

CONDIVIDI

Alloro

L’alloro ha tantissimi benefici, infatti è un toccasana per chi soffre di reumatismi ma anche di infiammazioni articolari

L’alloro è una pianta simbolo di gloria e saggezza e le sue foglie sono utilizzate per insaporire i pasti, in particolare zuppe e secondi di carne. La pianta di alloro è considerata magica per le sue proprietà ed è utilizzata come simbolo di vittoria.

Però c’è qualcosa che non tutti sanno, infatti questa pianta ha grandi virtù curative e offre numerosi benefici al nostro corpo.

L’alloro e i suoi benefici: un toccasana contro i reumatismi e le infiammazioni articolari

alloro

Le foglie di alloro possono produrre tanti effetti benefici al nostro organismo. Queste, infatti, fanno bene all’apparato digerente, curano le vie respiratorie e sono un toccasana contro i reumatismi. Questo perché sono ricche di principi attivi come l’eugenolo e il limonene dalle proprietà antiossidanti e digestive. Ricco di sali minerali come potassio, rame, zinco magnesio, ferro, selenio, manganese.

L’alloro è ottimo per ridurre ansia e stress. Infatti basterà bruciare due o tre foglie e la vostra testa diventerà più leggera e i vostri nervi passeranno. Con questa pianta si può realizzare anche delle tisana che se bevute prima di andare a dormire possono conciliare il sonno, utile anche per chi soffre di insonnia. L’infuso di alloro si può utilizzare come ultimo risciacquo per i capelli in modo da tenere lontano il problema della forfora, inoltre, la pianta è utile anche come rimedio naturale per prevenire la caduta dei capelli, migliorando la salute del cuoio capelluto e stimolando la ricrescita.

Le foglie di alloro sono ottime per dolori e infiammazioni articolari, in quanto agiscono come antidolorifico naturale e antireumatico. Per fare quest’ultimo bisogna bollire 5 foglie di alloro in 1 litro d’acqua da aggiungere poi alla vasca da bagno. Ma non solo, infatti, posso essere usate anche contro batteri e funghi. Questo perché la pianta vanta proprietà antibatteriche ed antimicotiche. Le foglie hanno proprietà antinfiammatorie e possono aiutare anche in caso di dolori dovuti al ciclo mestruale.

L’alloro aiuta a regolare la glicemia e la circolazione sanguigna ma anche a trattare l’arteriosclerosi, visto che la pianta contiene acido laurico, linoleico e oleico.

L’infuso di alloro può aiutare ad alleviare i sintomi delle influenze stagionali. Si può bere l’infuso o anche applicarlo sotto forma di impacco caldo sul petto. Infine, può, essere usato come collutorio in caso di alitosi