Home Attualità

Donna intubata coperta di formiche, scandalo all’ospedale di Napoli

CONDIVIDI

A seguito di un video-denuncia apparso in rete che mostra una donna intubata ricoperta di formiche i Nas hanno fatto un blitz all’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli.

Per il momento nulla si sa sull’esito del sopralluogo effettuato dai carabinieri del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità al San Giovanni Bosco, l’ospedale che si trova nella zona centrale di Napoli. L’unica cosa certa è che da tempo i pazienti si lamentavo delle pessime condizioni igenico-sanitarie della struttura e delle varie sezioni.

A richiedere ufficialmente l’intervento dei NAS è stato Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale campano e componente della Commissione Sanità del Consiglio regionale, che sulla sua pagina Facebook aveva pubblicato un video ricevuto da alcuni cittadini. Nelle immagini si vedeva una donna intubata completamente coperta dalle formiche.

Dopo la denuncia, il direttore sanitario Giuseppe Matarazzo ha chiuso la stanza del reparto di medicina per la bonifica e la pulizia. Il direttore ha aperto su nostra richiesta un’inchiesta interna per verificare come sia stato possibile ciò e punire gli eventuali responsabili”, ha spiegato il consigliere dei Verdi.

La difesa del direttore

(©Corriere della Sera)

Tirato ovviamente in ballo per incapacità di gestire un luogo che dovrebbe essere di cura e non di malattia e degrado, il responsabile del nosocomio ha dichiarato all’agenzia stampa: “Fino a ieri non vi era una situazione simile. In ogni caso sono state avviate tutte le procedure per accertare responsabilità e cause di quanto avvenuto“.

Da quanto si apprende, le attenzioni dei carabinieri e del nucleo ispettivo dell’Asl si sarebbero concentrate su una crepa nel muro accanto al letto della signora.

Chi è la donna

La paziente è una donna cingalese, in coma dopo un ictus celebrale, che avrebbe dovuto imbarcarsi su un volo di linea ma in considerazione delle sue condizioni di salute, è stata ricoverata al Don Bosco.

A giugno 2017, sempre il consigliere Borrelli, aveva denunciato, con una foto pubblicata sui social, il caso di una paziente abbandonata in un letto pieno di formiche all’ospedale San Paolo.

Nel frattempo il presidente della Giunta Vincenzo De Luca, ha inviato nell’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli il direttore generale per il coordinamento del sistema sanitario regionale, Antonio Postiglione, ed il direttore sanitario dell’Asl Napoli 1, Pasquale Di Girolamo.